Turfan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Turfan (uiguro: تۇرپان; Uyghur Latino: Turpan; Cinese 吐魯番, Pinyin: Tǔlǔfān) è una città della Repubblica Popolare Cinese, nella regione dello Xinjiang. Ha una popolazione di 254,900 abitanti (2003).

Minareto della moschea Emin a Turfan

Si trova a 150 km a sud est di Ürümqi.


Luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

Moschea di Emin[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Minareto di Emin.

Costruito nella seconda metà del XVIII secolo, conserva il minareto più alto di tutta la Cina.

Karez di Turfan[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Sistema idrico di Turfan.

Le tombe Yanghai[modifica | modifica sorgente]

Un vasto antico cimitero (54 000 m2) nei pressi del bacino di Turfan attribuito alla cultura Gushi; contiene la tomba di uno sciamano vecchia di 2700 anni, nella quale si trovano un cesto ed una boccia in legno riempite con 789 grammi di cannabis (si tratta della più antica testimonianza dell'uso della cannabis come medicina [1]).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ethan B. Russo et al.,and genetic analyses of ancient cannabis from Central Asia, Journal of Experimental Botany, vol. 59, No. 15, pp. 4171–4182, 2008

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cina Portale Cina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cina