Tour della Nazionale di rugby a 15 dell'Argentina 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Argentina
in tour 2004
Destinazione Nuova Zelanda ed Europa
G V N P
Totali 3 1 0 2
Test match 3 1 0 2
Avversari nei test match
Nazionale G V N P
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1 0 0 1
Francia Francia 1 1 0 0
Irlanda Irlanda 1 0 0 1



Tra il 2004 e il 2007 l'Argentina effettuò una serie di minitour in preparazione alla Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia, competizione nella quale si classificò terza assoluta, miglior risultato di sempre dei Pumas nella competizione.

Nel 2004 l'Argentina si reca due volte all'estero. Una volta in Nuova Zelanda ed una in Europa


Nuova Zelanda[modifica | modifica wikitesto]

Il team era composto da:

Manager: Néstor Galán
Allenatore: Marcelo Loffreda
Staff tecnico: Daniel Baetti, Diego Cash, Patricio Noriega
Preparatori Atletici: Ignacio Fernández Madero y Jorge Ruiz

Giocatori :
Patricio Albacete (Colomiers – Francia)
Matias Albinas (Los Tilos )
Luca Borges, Lucas (Pucará )
Pablo Bouzao (Duendes – Rosario)
Francisco Bosch (Hindú Club )
German Bustos (Los Tordos RC – Cuyo)
Manuel Contepomil (Newman)
Martin Durand, (Champagnat)
Ignacio Fernández Lobbe (Castres – Francia)
Juan de la Cruz Fernández Miranda, (Beziers – Francia)
Nicolás Fernández Miranda, (Petrarca Padova – Italia)
Pablo Gómez Cora, (Lomas Athletic Club )
Eusebio Guiñazu, (Mendoza RC)
Omar Hasan Jalil, (Agen – Francia)
Mario Ledesma, (Castres – Francia)
Gonzalo Longo, (Narbonne – Francia)
Federico Martín Aramburu, (Club Atlético San Isidro )
Federico Méndez, (Mendoza RC – Cuyo)
Lucas Ostiglia, Lucas (Petrarca Padova – Italia)
RodricoRoncero, Rodrigo (Gloucester - Inghilterra)
Schusterman, Martín (Plymouth – Inghilterra)
Senillosa, Hernán (Hindú Club).


Hamilton
26 giugno 2004
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 41 – 7 Argentina Argentina Waikato Stadium (25000 spett.)
Arbitro Australia Scoot Young

Europa[modifica | modifica wikitesto]

L'Argentina, forte dei suoi effettivi militanti nel Top 14, batté la Francia al Vélodrome di Marsiglia, grazie anche all'imprecisione al piede di Élissalde e Michalak e alla prestazione convincente di F. Contepomi e Pichot. A Dublino, una settimana più tardi, i Pumas persero all'ultimo minuto per un drop dell'irlandese O' Gara che ribaltò il punteggio da 19-18 a 19-21.

Marsiglia
20 novembre 2004
Francia Francia 14 – 24 Argentina Argentina Velodrome (52000 spett.)
Arbitro Sudafrica Jonathan Kaplan


Dublino
27 novembre 2004
Irlanda Irlanda 21 – 19 Argentina Argentina Lansdowne Road (50000 spett.)
Arbitro Inghilterra Tony Spreadbury


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rugby