Thinus Delport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Thinus Delport
Dati biografici
Nome Gerhardus Marthinus Delport
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 188 cm
Peso 102 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Estremo
Ritirato 2012
Carriera
Attività provinciale
1997-2001 Golden Lions Golden Lions
2002 Natal Sharks Natal Sharks
2003 Falcons Falcons
Attività di club¹
1998-2001 Cats Cats
2002 Sharks Sharks
2002-2004 Gloucester Gloucester 25 (15)
2004-2008 Worcester Worcester 79 (55)
2008-2010 600px Rosso.png Kobe Steelers
2010-2012 600px Nero Con Striscia Bianca.png Stourbridge
Attività da giocatore internazionale
2000-2003 Sudafrica Sudafrica 18 (15)
Attività da allenatore
2010-2012 600px Nero Con Striscia Bianca.png Stourbridge

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate all'8 luglio 2011

Gerhardus Marthinus "Thinus" Delport (Port Elizabeth, 2 febbraio 1975) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby sudafricano, in carriera attivo nel ruolo di estremo.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Esordiente nei Lions (all'epoca Cats) in Super Rugby nel 1998, Delport debuttò negli Springbok nel 2000 a East London contro il Canada.

Dal 2002 in Inghilterra al Gloucester, fece parte della selezione che partecipò alla Coppa del Mondo di rugby 2003 in Australia; passato al Worcester nel 2004, ivi rimase fino al 2008 quando si trasferì in Giappone[1] ai Kobe Steelers; due anni più tardi fece ritorno in Inghilterra come giocatore-allenatore dello Stourbridge[2], in cui rimase fino a tutta la stagione 2011-12[3].

Vanta varie convocazioni da parte dei Barbarians, la prima nel 2002 contro un XV del Galles[4], la più recente nel 2011 contro il Richmond.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Delport to quit Sixways for Japan in BBC, 3 marzo 2008. URL consultato il 18-7-2011.
  2. ^ (EN) Stourbridge sign former Springbok Thinus Delport in BBC, 25 giugno 2010. URL consultato il 18-7-2011.
  3. ^ (EN) Mitch hails departing duo in Stourbridge News, 3 maggio 2012. URL consultato il 5 dicembre 2012.
  4. ^ (EN) Barbarians bounce back in BBC, 29 maggio 2002. URL consultato il 18-7-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]