Ricardo Loubscher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ricardo Loubscher
Dati biografici
Nome Ricardo Ian Peter Loubscher
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 170 cm
Peso 84 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Estremo
Ritirato 2006
Carriera
Attività provinciale
1997-2001 600px Rosso e Nero con striscia bianca.png Eastern Province
2002-2004 Natal Sharks Natal Sharks
2005-2006 Blue Bulls Blue Bulls
Attività di club¹
1999 Cats Cats
2000-2004 Sharks Sharks
2005 Bulls Bulls
Attività da giocatore internazionale
2002-2003 Sudafrica Sudafrica 4 (0)
Attività da allenatore
2007-2012 Bulls Bulls All. 2ª
2012- Sudafrica Sudafrica All. 2ª

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 6 dicembre 2012

Ricardo Ian Peter Loubscher (Colesberg, 11 giugno 1974) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby sudafricano, dal 2012 allenatore in seconda degli Springbok.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Estremo, militò dapprima nei Lions per poi trasferirsi per cinque stagioni negli Sharks; durante tale militanza riportò anche le sue presenze internazionali per gli Springbok: esordiente nel 2002, disputò anche la Coppa del Mondo di rugby 2003.

Furono in totale 4 i suoi incontri per il Sudafrica; ritiratosi nel 2006, dalla stagione successiva divenne allenatore in seconda dei Bulls[1].

Nel 2012, con l'assegnazione dell'incarico di C.T. degli Springbok all'allenatore dei Bulls Heyneke Meyer, Loubscher ha seguito il suo allenatore-capo in Nazionale[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Brenden Nel, Lions snare top Bulls coach in SuperSport, 11 gennaio 2011. URL consultato il 19 luglio 2011.
  2. ^ (EN) Ashfak Mohamed, Boks to play kicking game in Independent On Line (Johannesburg), 13 agosto 2012. URL consultato il 6 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]