Tapuiasaurus macedoi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tapuiasaurus
Stato di conservazione: Fossile
Tapuiasaurus NT.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomi
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Clade Amniota
Classe Archosauria
Sottoclasse Diapsida
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Sauropodomorpha
Infraordine Sauropoda
Superfamiglia Titanosauria
Famiglia Nemegtosauridae
Genere Tapuiasaurus
Specie T. macedoi

Il tapuiasauro (Tapuiasaurus macedoi) è un dinosauro erbivoro appartenente ai sauropodi. Visse nel Cretaceo inferiore (Aptiano, circa 120 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Brasile.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questo dinosauro è conosciuto per un cranio quasi completo e per parte di uno scheletro, che comprende parte delle zampe anteriori, gran parte di quelle posteriori e alcune vertebre dorsali e cervicali. L'aspetto più interessante è dato dal cranio, che si è conservato insolitamente bene, soprattutto considerando che i fossili di crani dei suoi parenti più stretti (i titanosauri) sono una rarità. Il cranio era relativamente lungo e basso, dotato di denti a piolo all'estremità delle fauci, e l'aspetto generale assomigliava a quello dei sauropodi giurassici Apatosaurus e Diplodocus, vissuti molti milioni di anni prima. I denti, tuttavia, sono in numero maggiore.

Cranio di Tapuiasaurus

Il cranio era molto simile a quello di altri sauropodi titanosauri del Cretaceo superiore, come Nemegtosaurus e Rapetosaurus, ma era sprovvisto del curioso profilo ricurvo di Nemegtosaurus e le finestre antorbitali non erano grandi come in Rapetosaurus. Come tutti i sauropodi, anche Tapuiasaurus doveva avere collo e coda lunghi, un corpo voluminoso e arti colonnari.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Descritto per la prima volta nel 2011, Tapuiasaurus è considerato un rappresentante piuttosto avanzato dei titanosauri (i sauropodi dominanti nel Cretaceo), ma è piuttosto antico rispetto ad altre forme simili: è ritenuto uno dei primi rappresentanti dei nemegtosauridi, una famiglia di titanosauri dal cranio allungato, tipici del Cretaceo superiore. I resti di Tapuiasaurus provengono dalla formazione Quiricó, nello stato di Minas Gerais del Brasile orientale.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]