Tamara Dobson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Modello}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Tamara Dobson (Baltimora, 14 maggio 19472 ottobre 2006) è stata un'attrice cinematografica e modella statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nella sua carriera di modella Tamara Dobson posò per molte riviste, come Vogue. L'esordio nel cinema avvenne nel 1972, ma il successo arrivò l'anno successivo, grazie a Cleopatra Jones: licenza di uccidere, che la lanciò come attrice afroamericana emergente e come una delle icone della blaxploitation. Nel 1975 interpretò anche il sequel, Operazione casinò d'oro. Sembrava dover competere con Pam Grier per il titolo di regina della blaxploitation, ma negli anni successivi non partecipò a molti altri film.

È morta nel 2006, a causa di una grave sclerosi multipla.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Nei suoi soli due film conosciuti in Italia, è stata doppiata da Noemi Gifuni (in Cleopatra Jones) e da Ada Maria Serra Zanetti (in Operazione casinò d'oro).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 51898808 LCCN: no2009105150