Stanze di vita quotidiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stanze di vita quotidiana
Artista Francesco Guccini
Tipo album Studio
Pubblicazione 1974
Dischi 1
Tracce 6
Genere Pop
Etichetta EMI Italiana 3C064-18032
Produttore Pier Farri
Francesco Guccini - cronologia
Album precedente
(1973)
Album successivo
(1976)

Stanze di vita quotidiana (1974) è il sesto album di Francesco Guccini.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Intervistato dopo l'uscita di Stagioni (2000) su quale album non avrebbe rifatto, Guccini indicò proprio Stanze di vita quotidiana: «Lo incisi in situazioni psicologiche difficili. Avevo un produttore, Pier Farri, che mi sballottava da Roma a Milano senza il minimo motivo. Fu terribile». E poi aggiunge: «al tempo, Pier era fissato con l'esotismo, le marimbe. Ares Tavolazzi, il bassista, se ne andò quando Pier gli chiese di eseguire "un suono giallo"... cazzo voleva dire?». In realtà lo stesso Guccini ha spesso ripreso molte di queste canzoni nel corso dei tour, segno evidente che, in ogni caso, riconosce la validità dei brani.

Riccardo Bertoncelli scrisse all'epoca, commentando questo sfortunato album: "Guccini se ne esce fuori con un disco all'anno, ma si vede che ormai non ha più niente da dire"; a questa recensione Guccini rispose scrivendo la canzone L'avvelenata.

Le canzoni sono tutte di Francesco Guccini e sono state scritte tra il settembre 1972 (Canzone delle osterie di fuori porta) e l'agosto 1973 (Canzone delle situazioni differenti); gli arrangiamenti sono di Ettore De Carolis e Vince Tempera.

Nella copertina, Marva Jan Marrow è citata con il solo nome (Marva); una curiosità sul percussionista brasiliano Mandrake Som è che il suo vero nome è Ivanir Do Nascimento, ed è il cugino del celebre calciatore Pelé.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Canzone delle osterie di fuori porta – 7:08
  2. Canzone della triste rinuncia – 7:20
  3. Canzone della vita quotidiana – 6:07
  4. Canzone per Piero – 6:22
  5. Canzone delle ragazze che se ne vanno – 4:50
  6. Canzone delle situazioni differenti – 9:03

Musicisti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica