Snippet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sono indicati col nome di snippet (letteralmente "ritaglio") frammenti ed esempi di codice sorgente, di solito rilasciati nel pubblico dominio o come freeware.

Lo scopo fondamentale di questi esempi di codifica è didattico e di supporto. Di norma, con uno snippet viene mostrata un'intera unità funzionale di codice corrispondente a un piccolo programma, oppure una singola funzione, una classe, un template o una raccolta di funzioni correlate.

Di solito uno snippet nasce con gli stessi scopi di un esempio applicativo su un testo di programmazione: per mostrare il codice di una soluzione "standard" e già sperimentata a un dato problema, per illustrare "trucchi" di implementazione non banali e degni di nota, per evidenziare peculiarità di un determinato compilatore, come esempio di portabilità del codice, oppure anche per creare simpatici divertissement in poche righe.

Importanti raccolte di snippet sono state create, negli anni, grazie all'eccellente qualità dei contributi dei frequentatori delle aree specialistiche di programmazione sui newsgroup Usenet, nelle aree internazionali di Fidonet ed in altre reti amatoriali tematiche.

Collezioni organiche e tematiche di snippet (la più famosa delle quali è sicuramente quella di Bob Stout), incluse le collezioni in formato digitale di tips and tricks delle più diffuse e vetuste riviste d'informatica, costituiscono fin dagli albori dell'informatica personale un'importante fonte per l'apprendimento e l'affinamento delle pratiche della programmazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]