Sins of a Solar Empire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sins of a Solar Empire
Sins of a Solar Empire Screenshot.jpg
Una scena del gameplay
Sviluppo Ironclad Games
Pubblicazione Stardock
Data di pubblicazione 4 febbraio 2008
Genere Strategia in tempo reale
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma Microsoft Windows
Supporto DVD
Periferiche di input Mouse e tastiera
Espansioni *Entrenchment (25 febbraio 2009)
  • Diplomacy (9 febbraio 2010)
  • Rebellion (giugno 2012)

Sins of a Solar Empire (letteralmente "Peccati di un impero solare") è un gioco fantascientifico di strategia in tempo reale sviluppato da Ironclad Games e pubblicato da Stardock Entertainment nel febbraio del 2008.

Ne sono state pubblicate 3 espansioni:

  1. Entrenchment, pubblicata il 25 febbraio 2009;
  2. Diplomacy, pubblicata il 9 febbraio 2010;
  3. Rebellion, pubblicata nel mese di giugno 2012.

L'edizione Trinity raccoglie il titolo principale e le prime due espansioni. La stessa edizione è scaricabile su Steam a partire dal 16 novembre 2011.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Sins of a Solar Empire è un gioco di simulazione spaziale. Il campo di gioco è costituito da una rete di pianeti 3D insieme ad altri corpi celesti (come asteroidi e tempeste magnetiche) che orbitano intorno a una o più stelle. È presente una modalità libera, che permette al giocatore di giocare in diversi sistemi solari per sbloccare premi.

Nel gioco è possibile scegliere una delle tre razze presenti: TEC (), Advent e Vasari, ognuna con le loro unità ed edifici; anche le caratteristiche sono differenti da razza a razza

Il motore grafico Iron Engine consente al giocatore di osservare l'intero sistema solare, oppure di guardare da vicino i pianeti e le navi.

Critiche[modifica | modifica sorgente]

Il gioco ha avuto recensioni generalmente positive, e ricevuto due premi: Miglior gioco di strategia del 2008 da X-Play e GameTrailers e Miglior gioco PC dell'anno dalla IGN.

Pubblicazione Punteggio
GameRankings 87,8 %
Metacritic 87 %
Edge 8 / 10
Game Informer 9 / 10
GameSpot 9 / 10
GameSpy 4.5 / 5
GamesRadar 9 / 10
IGN 8.9 /10
PC Gamer (Regno Unito) 84 %

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]