Simca Ariane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simca Ariane
Simca ariane.jpg
Una Ariane 4 Miramas del 1960/61
Descrizione generale
Costruttore Francia  Simca
Tipo principale Berlina
Produzione dal 1957 al 1963
Sostituita da Simca 1300
Esemplari prodotti 166363
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4500 mm
Larghezza 1750 mm
Altezza 1480 mm
Passo 2690 mm
Massa 1100 kg
Altro
Stile Luigi Rapi
Stessa famiglia Ford Vedette
Simca Vedette
Auto simili Fiat 1400 e 1500 L
Panhard PL 17
Peugeot 403

La Ariane era un'autovettura di fascia medio-alta prodotta dal 1957 al 1963 dalla Casa automobilistica francese Simca.

Storia e profilo[modifica | modifica wikitesto]

Nella seconda metà degli anni cinquanta si cercò di variare la gamma della Simca Vedette con qualcosa di più economico, ma che offrisse lo stesso spazio interno per gli occupanti.
L'idea più semplice ed economica da realizzare stava pertanto nel montare il motore Flash da 1.3 litri della Simca Aronde nel grosso vano motore della Simca Vedette prima serie nella più economica versione Trianon. Il risultato fu la Simca Ariane, presentata nell'aprile 1957.
La Simca Ariane, pur condividendo lo stesso corpo vettura della Vedette, si collocava nella fascia medio-alta del mercato a causa della piccola motorizzazione meno prestante, meno costosa e che quindi fece abbassare i costi di produzione della Ariane, senza contare che la vettura utilizzava solamente componenti già esistenti, senza quindi dover riprogettare qualcosa di nuovo.
La Ariane era equipaggiata, come già accennato, dal Flash già montato sulla Aronde: tale motore era un 4 cilindri da 1290 cm³ di cilindrata montato sulle Aronde 90A prodotte tra il 1956 ed il 1958. Tale motore erogava una potenza massima di 48 CV a 4800 giri/min, e poteva spingere la Ariane a poco più di 120 km/h di velocità massima, prestazioni scarse dovute al corpo vettura troppo pesante per quel piccolo motore.
Perciò, nel 1958, venne introdotta la Ariane 8, in pratica una Simca Vedette in tutto e per tutto, compreso il motore da 2.4 litri, ma con il più spartano allestimento della ariane. Tale modello andò a sostituire la precedente Vedette Trianon. Con l'arrivo della ariane 8, la Ariane meno potente divenne nota anche come Ariane 4.
L'anno seguente, la Ariane 4 venne equipaggiata dal Super Rush, una versione potenziata del motore Rush che debuttò anch'esso in quell'anno. La Ariane poté disporre così di 62 CV, ed arrivare ad una velocità massima di 130 km/h.
Ma nonostante la Ariane si proponesse come qualcosa di intermedio tra la Aronde e la Vedette e quindi più accessibile di quest'ultima, non riscosse un grande successo di vendite. Non fu nemmeno un fiasco nel senso più stretto del termine, ma poco più di 165 000 esemplari, quando la Vedette, più costosa, ne totalizzò 8 000 in più, non furono neppure molto gratificanti. In ogni caso, se non fece sfracelli sul mercato francese, risultò praticamente sconosciuta nei mercati esteri, Italia compresa.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili