Schweppes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Schweppes è un marchio creato dall'omonima azienda inglese di soft drinks.

Schweppes Mineral-Waters (1883)

Storia[modifica | modifica sorgente]

La sua creazione è da attribuire nel 1783 quando Johann Jacob Schweppe (1740-1821), un gioielliere e dilettante scienziato tedesco, scoprì il modo di produrre acque minerali e pensò di farne un business. Trasferitosi in Inghilterra nel 1792, Schweppe aprì la sua prima compagnia a Londra, fondando la Schweppes Company.

L' azienda partecipò alla Great Exhibition del 1851, installando una fontana di Schweppes Malvern Water che, da quel momento, divenne il simbolo del marchio e ora si ripropone in tutti i prodotti dell'azienda.

La Schweppes lanciò molti innovativi prodotti a cavallo della prima guerra mondiale, tra cui Schweppes Acqua Tonica, Schweppes Ginger ale, Schweppes Ginger Beer (birra allo zenzero), e Schweppes Bitter Lemon.

Prodotti soliti[modifica | modifica sorgente]

Fino ad oggi la Schweppes ha prodotto molte bevande caratterizzate dall'uso di erbe o frutta:

Schweppes Tonica, è la bibita più famosa della società, il suo caratteristico sapore dolce-amaro è dato dal chinino. Si dice che sia nata per soddisfare il gusto dei britannici che tornavano dal soggiorno o dal servizio militare nelle colonie indiane. In India si erano abituati al sapore del chinino, preso per precauzione contro la malaria mischiato allo zucchero e ad altri gusti, compreso il Gin (da cui è nata la combinazione del noto long drink, Gin Tonic);

Schweppes Ginger ale, bevanda al gusto di zenzero;

Schweppes Soda, bevanda con forte contenuto di anidride carbonica;

Schweppes Russchian, bevanda fruttata alla pesca;

Schweppes Limone, un'altra bibita molto conosciuta, ha un sapore leggermente aspro, pieno e mediterraneo, è ricca di succo e polpa naturale di limone;

Schweppes alla Frutta, gamma di bibite che comprende Schweppes Pompelmo Rosa, Agrumi e Arancia amara;

Schweppes Gassosa, bibita dolce e frizzante, vicina alla cultura italiana.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]