Saane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saane
Saane
Stato Svizzera Svizzera
Cantoni Vallese Vallese
Friburgo Friburgo
Vaud Vaud
Berna Berna
Lunghezza 128 km
Portata media 54,4 m³/s
Bacino idrografico 1892 km²
Altitudine sorgente 2034 m s.l.m.
Nasce Colle del Sanetsch
Sfocia nel Aar

Il Saane (in francese Sarine) è un fiume svizzero di 128 km, che, in modo particolare, attraversa longitudinalmente il Canton Friburgo.

La sua sorgente è situata presso il Colle del Sanetsch nel comune di Savièse (a nord di Sion, nel Canton Vallese).

Scorre verso nord fino a Gstaad; in seguito verso ovest attraverso il distretto Pays-d'Enhaut. A Lessoc entra in un lago artificiale creato dalla diga di Lessoc. A Montbovon, riprende la direzione nord fino al lago della Gruyère (creato dalla diga di Rossens). In seguito scorre fino a Friburgo, città costruita all'interno di un meandro, dove entra nel lac de Pérolles, bacino artificiale creato dalla diga della Maigrauge. Mantenendo sempre la direzione verso nord attraversa un lago artificiale, quello di Schiffenen creato dall' omonima diga ed infine si getta nell'Aar a sud di Berna.

Il fiume segna in parte la frontiera linguistica della regione, separando la Svizzera Romanda francofona ad ovest dalla Svizzera tedesca ad est. Il modo di dire francese outre Sarine indica normalmente la Svizzera tedesca.

Il fiume ha dato il suo nome ad uno dei sette distretti del Canton Friburgo, quello chiamato Sarine.

Il suo affluente principale è la Jogne.

Il fiume attraversa principalmente le città di:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]