Rupert Crosse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rupert Crosse (New York, 29 novembre 1927Nevis, 5 marzo 1973) è stato un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Rupert Crosse (al centro) con Bill Cosby e Beah Richards

Noto per i suoi ruoli nei film Ombre (1959) e Le colline blu (1966), e nella serie televisiva The Partners (1971), ricevette la nomination ai Premi Oscar 1970 come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione in Boon il saccheggiatore (1969). Fu il primo attore afro-americano a ricevere tale candidatura.

Amico di Jack Nicholson, è una delle persone a cui Nicholson dedicò l'Oscar al miglior attore ricevuto nel 1998.

Morì prematuramente nel 1973, all'età di 45 anni, a causa di un tumore.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN170872417 · GND: (DE1011515520