Rhus dentata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rhus dentata
Rhus dentata02.jpg
Rhus dentata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Sapindales
Famiglia Anacardiaceae
Genere Rhus
Specie R. dentata
Nomenclatura binomiale
Rhus dentata
Thunb., 1794

Rhus dentata Thunb. 1794 è una pianta appartenente alla famiglia Anacardiaceae.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

È un albero di media grandezza, deciduo, che raggiunge un'altezza di circa 5 m e una larghezza di 4 m.

Ha le foglie di solito notevolmente dentellate (da cui il nome), sebbene talvolta possono essere soltanto leggermente dentate.

Produce piccoli fiori di color bianco-crema in gran quantità, che diventano piccole bacche che si colorano di rosso, arancione o marrone quando sono mature. Le bacche attirano gli uccelli che se ne nutrono.

Distribuzione ed habitat[modifica | modifica wikitesto]

Si trova in natura in quasi tutto il Sudafrica, tranne le province occidentali e settentrionali del Capo.

Il suo habitat varia dal livello del mare alle montagne del Drakensberg. Resiste bene al gelo, e dovrebbe essere piantata in pieno sole.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica