Repubblica di Goshen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Repubblica di Goshen
Repubblica di Goshen – Bandiera
Dati amministrativi
Nome ufficiale (NL) Republiek Goosen
(AF) Het Land Goosen
Lingue parlate Olandese
Afrikaans
Capitale Rooigrond
Politica
Forma di Stato Repubblica
Forma di governo
Presidente Nicklaas Gey van Pittius
Nascita 24 ottobre 1882
Causa Fondazione
Fine 6 agosto 1883
Causa Annessione negli Stati Uniti di Stellaland
Territorio e popolazione
Bacino geografico Africa
Territorio originale Africa meridionale
Popolazione 17 000, di cui 2 000 bianchi (boeri e inglesi) nel 1882-1883
Economia
Valuta Sterlina sudafricana
Evoluzione storica
Succeduto da Flag of Stellaland (1883-5).svg Stati Uniti di Stellaland
Ora parte di Sudafrica Sudafrica

La Repubblica di Goshen (in olandese: Republiek Goosen; in afrikaans: Het Land Goosen) è stata un'effimera repubblica boera sita nel territorio dell'attuale Sudafrica.

Fu fondata dai discendenti dei Voortrekker che a partire dal 1835, durante il Grande Trek, migrarono dalla Colonia del Capo britannica verso nord. Il nome "Goshen" si riferisce alla terra di Goscen descritta nella Bibbia, situata tra il delta del Nilo e il Canale di Suez.

La Repubblica di Goshen sopravvisse, come molte altre repubbliche boere, solo molto brevemente: fondata il 24 ottobre 1882, si unì già dal 6 agosto 1883 con la Repubblica di Stellaland per formare gli Stati Uniti di Stellaland, che a sua volta esistettero solo per un breve periodo di tempo, in quanto il 30 settembre 1885 furono annessi dagli inglesi nella colonia della corona del Bechuanaland britannico.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]