Rašid Alievič Sjunjaev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Rashid Alievich Sunyaev)
Rashid Alievich Sunyaev, 2010

Rašid Alievič Sjunjaev (in cirillico Раши́д Али́евич Сюня́ев) (Tashkent, 1º marzo 1943) è un fisico e astronomo russo.[1][2]

Educato all'Istituto di Fisica e Tecnologia di Mosca e dopo aver conseguito il dottorato all'Università statale di Mosca nel 1974 ottiene la cattedra professore.

In collaborazione con Jakov Borisovič Zel'dovič, alla Moscow Institute of Applied Mathematics, elabora una teoria conosciuta come effetto Sunyaev-Zel'dovich, che permette di spiegare i meccanismi che generano anisotropie nella radiazione cosmica di fondo.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ We Hear That: The Crafoord Prize in Mathematics and Astronomy 2008
  2. ^ abstract Sunyaev_1

Controllo di autorità VIAF: 72094282 LCCN: n83120506