Raffaella Ponzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Raffaella Ponzo (Roma, 20 luglio 1977) è un'attrice e giornalista italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo alcuni ruoli secondari, nel 1999 si afferma con Il corpo dell'anima di Salvatore Piscicelli, riscuotendo un ottimo successo di critica. Nel 2001 è ancora diretta da Salvatore Piscicelli in Quartetto. L'anno successivo ha un piccolo ruolo in Gangs of New York di Martin Scorsese, per poi tornare protagonista con Tinto Brass recitando in un episodio di Fallo! (2003).

Partecipa anche a piccoli film indipendenti come Presenze Notturne, regia di Christian Arioli e La clinica dei sogni di Graziano Misuraca.

In teatro è diretta da Rosario Galli in No grazie preferisco ridere e Ho vinto un reality.

Nel 2008 è apparsa nel videoclip della band The Transistors (Luca Cirillo e Maurizio Mansueti), intitolato Stop shoot shock shout.

Come giornalista collabora con varie testate, occupandosi soprattutto di cultura e spettacolo.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stata fidanzata con Gigi Sabani nel suo ultimo anno di vita: dopo pochi giorni dalla morte di quest'ultimo, ha scoperto di aspettare un bambino da lui, notizia che ha rivelato al pubblico solo al quarto mese di gravidanza. Il bimbo, Gabriele Sabani, è venuto al mondo il 19 maggio 2008.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]