Radiolarite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Radiolarite, (Giurassico) delle Alpi.

La radiolarite o selce a radiolari è una roccia sedimentaria molto ricca in biossido di silicio che si può considerare una varietà di selce. Si forma in depositi primari e contiene microfossili di radiolari. Questa roccia è indicativa di ambienti deposizionali a batimetrie superiori a quella del lisoclino dove sedimenti silicei sono stabili mentre i sedimenti minerali carbonatici subiscono dissoluzione.

In Italia, a titolo di esempio, è presente una formazione geologica chiamata Radiolariti del Selcifero Lombardo del giurassico medio. Esse costituiscono, con il Rosso ad Aptici, il Gruppo del Selcifero Lombardo. In termini paleoambientali, le Radiolariti del Selcifero Lombardo sono interpretate come il risultato della sedimentazione di fanghi silicei o calcareo-silicei ad opera di torbiditi avvenuta in bacini pelagici.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]