Portree

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Portree
Villaggio
Portree / Port Rìgh
Portree – Veduta
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Area amministrativa Highland
Territorio
Coordinate 57°24′43.45″N 6°11′22.2″W / 57.41207°N 6.189499°W57.41207; -6.189499 (Portree)Coordinate: 57°24′43.45″N 6°11′22.2″W / 57.41207°N 6.189499°W57.41207; -6.189499 (Portree)
Abitanti 2 491 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale IV51
Prefisso 01478
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Portree
Mappa dell'isola di Skye
Mappa dell'isola di Skye
Il porto di Portree

Portree (Port Rìgh in gaelico scozzese, pʰɔrˠʃtˈ̪ɾiː) è la cittadina più grande dell'isola di Skye appartenente alle Ebridi Interne in Scozia.[1]. Ci sono quattro modi per raggiungere Portree: attraverso lo Skye Bridge; con il traghetto da Mallaig a Armadale; con il traghetto che presta servizio stagionale Kylerhea; dalle Ebridi Esterne a Uig proseguendo fino a Portree con il servizio di autobus. Vi è inoltre la Portree High school, l'unica secondary school dell'isola di Skye. I trasporti pubblici sono limitati ai soli autobus.

Il porto di Portree è delimitato da scogliere rocciose, con un molo progettato da Thomas Telford.[2]

Le attrazioni della cittadina includono l'Aros Centre che celebra l'origine gaelica dell'isola. Inoltre, la città ospita un centro che organizza esplorazioni e visite guidate all'intera isola.[3]

Il Royal Hotel è il sito di MacNab's Inn, l'ultimo luogo d'incontro di Flora MacDonald e Bonnie Prince Charlie nel 1746. [1][4]

La città ospita il club di shinty dell'intera isola di Skye lo Skye Camanachd.[5]

All'incirca 939 abitanti (il 37,72% della popolazione) parlano la lingua gaelica scozzese.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il nome di Portree deriva da Port Rìgh, che è la traduzione di 'kingharbour' (il porto del re); verosimilmente ciò è dovuto a una visita di re Giacomo V di Scozia nel 1540. Tuttavia, questa etimologia è stata contestata, dal momento che Giacomo non arrivò in tempo di pace. Il nome più antico pare essere statoPort Ruighe(adh), 'porto inclinato'.[6]

Prima del sedicesimo secolo, il nome dell'abitato era Kiltaragleann ('la chiesa di St. Talarican') dal Gaelico Cill Tharghlain.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Portree è la sede della squadra professionistica di Quidditch, il gioco immaginario con la palla presente nei libri di Harry Potter. Il club Pride of Portree è una delle tredici squadre professionistiche che giocano nella Quidditch League di Gran Bretagna e Irlanda costituita nel 1674. I giocatori indossano abiti viola-scuro con una stella d'oro sul petto.[7]
  • Alcune riprese del film Un amore di testimone sono state girate a Portree. In particolare, viene mostrata una panoramica della via del porto con le sue casette colorate, prima della scena dell'addio al nubilato all'interno di un pub.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Murray, W.H. (1966) The Hebrides. London. Heinemann. Pages 154-5.
  2. ^ "Portree" Portree Regeneration. Retrieved on 15 September 2007.
  3. ^ http://www.undiscoveredscotland.co.uk/skye/portree/index.html "Portree"] Undiscovered Scotland. Retrieved on 15 September 2007.
  4. ^ Haswell-Smith, Hamish. (2004) The Scottish Islands. Edinburgh. Canongate. Pages 173-4
  5. ^ "Skye Camanachd" skyecamanachd.com. Retrieved 26 September 2007.
  6. ^ Iain Mac an Tailleir, Placenames (PDF), Pàrlamaid na h-Alba. URL consultato il 15 settembre 2007.
  7. ^ Kennilworthy Whisp, Quidditch Through the Ages, WhizzHard Books, 2001, pp. 31-46, ISBN 1551924544.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]