Pink Project

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pink Project
Paese d'origine Italia Italia
Genere Italo disco
Periodo di attività 1982-1983
Etichetta Baby Records
Album pubblicati 2

Pink Project è una produzione italodisco creata dal compositore, tastierista e produttore italiano Stefano Pulga assieme al chitarrista e programmatore Luciano Ninzatti.

Il team era formato, oltre che dai due produttori, dal tastierista Matteo Bonsanto ed dall'ingegnere del suono Massimo Noè. Il loro successo più grande è stato Disco Project.

Nei primi mesi del 1982, Pulga e Ninzatti si resero conto che "Another Brick in the Wall" (Parte II) dei Pink Floyd e "Mammagamma" degli Alan Parsons Project (due pezzi di grande successo in quel periodo), avevano lo stesso tempo e in alcuni tratti, la stessa chiave. La voce della canzone dei Pink Floyd si adattava perfettamente al pezzo degli Alan Parsons così venne l'idea di mixare, con la tecnica del mash-up, i due pezzi e pubblicare il "Disco Project".

Successo[modifica | modifica sorgente]

Nel 1982 il singolo Disco Project raggiunse il 4º posto nella classifica italiana, stabilizzandosi al 26º posto nella classifica di fine anno.

Nel 1983 il singolo B Project raggiunse il 10º posto nella classifica italiana, fino a stabilizzarsi al 57º posto della classifica di fine anno.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]