Passer rufocinctus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Passero rossiccio del Kenya
Passer rufocinctus -Ol Pejeta Conservancy, Kenya-8.jpg
Passer rufocinctus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Passeroidea
Famiglia Passeridae
Genere Passer
Specie P. rufocinctus
Nomenclatura binomiale
Passer rufocinctus
Finsch & Reichenow, 1884

Il passero rossiccio del Kenya (Passer rufocinctus Finsch & Reichenow, 1884) è un uccello passeriforme appartenente alla famiglia Passeridae, diffuso in Africa orientale.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il passero rossiccio del Kenya è un uccello principalmente arboricolo. I maschi adulti in genere hanno un ventre grigio metallizzato con qualche sfumatura verdastra, la testa, grigia da un lato, presenta una striscia rossa all' altezza della nuca. La gola di solito è nera mentre le ali sono verdi e contornate da piccole strisce nere. Negli esemplari appena nati la chiazza nera vicino agli occhi compare circa a cinque mesi di vita. Il becco è appuntito ed è utile per scavare nel terreno.[senza fonte]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

L'areale comprende il Kenya e la Tanzania.[1]

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

I maschi, più grandi delle femmine, sfoggiano ciuffi alti e variopinti che rilasciano feromoni dall'odore pungente. Essi, nella stagione riproduttiva, si scontrano più volte per ottenere il diritto ad accoppiarsi. Il maschio e la femmina arrivano ad accoppiarsi fino a 15 volte al giorno. La femmina, fecondata, deporrà circa 8 uova, spesso predate da rapaci e babbuini.[senza fonte]

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

La IUCN Red List classifica P. rufocinctus come specie a basso rischio di estinzione (Least Concern).[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) BirdLife International 2012, Passer rufocinctus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Passeridae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 9 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Passer rufocinctus in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.