Palinka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Palinka o Palinca è una bevanda alcolica tradizionale dell'Ungheria, della Transilvania e della Voivodina.

Si ottiene da diversi tipi di frutti, più comunemente dalla prugna, dalla pera, dall'albicocca o dalla pesca, ma può essere ottenuta anche dalla mela, dalla ciliegia, dai frutti di bosco o dalle mele cotogne. Esistono varietà anche estratte dal miele, dalle rose o dall'uva.

Definizione legale[modifica | modifica sorgente]

Dal 1º luglio 2002 il nome Palinka è protetto dall'Unione Europea e può essere ufficialmente attribuito solo ai liquori provenienti al 100% da frutta o erbe autoctone coltivate nel bacino dei Carpazi in Ungheria e senza additivi artificiali, aventi una gradazione alcolica tra il 37,5% e 86%. Deve inoltre essere distillato e imbottigliato in Ungheria.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]