Olimpiadi internazionali della fisica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Olimpiadi internazionali della fisica (International Physics Olympiad, IPhO) sono una competizione annuale per studenti delle scuole superiori. È una delle olimpiadi scientifiche. La prima Olimpiade della fisica si è tenuta a Varsavia nel 1967.

In Italia la squadra rappresentativa destinata a partecipare alle Olimpiadi internazionali della fisica è formata dagli studenti che hanno inizialmente partecipato con impegno alle gare organizzate dal progetto Olimpiadi della fisica.

Ogni delegazione nazionale, risultato di una selezione locale, è composta da cinque studenti e due leader a cui si aggiungono talvolta degli osservatori. La competizione è individuale e si basa su due prove di cinque ore ciascuna: una prova sulla teoria, composta da tre problemi, e una prova sperimentale, composta da uno o due problemi. Le prove sono preparate dalla nazione ospitante. La "giuria" è composta dai leader di ciascuna nazione e da coordinatori della nazione ospitante. Le medaglie (oro, argento e bronzo) e le menzioni d'onore sono attribuite nel seguente modo: il migliore 8% dei partecipanti riceve la medaglia d'oro; il migliore 25% quella di argento; il migliore 50% quella di bronzo; il migliore 67% riceve la menzione di onore. Sono quindi premiati circa i 2/3 dei partecipanti. Vi sono inoltre dei premi speciali: miglior punteggio, migliore prova teorica, migliore prova sperimentale, soluzione più originale, etc.


Storia[modifica | modifica sorgente]

Le prime Olimpiadi della Fisica si sono tenute nel 1967 a Varsavia, con la partecipazione di quattro soli Paesi oltre a quello organizzatore, la Polonia. Le nazioni interessate furono Ungheria, Cecoslovacchia, Bulgaria Romania e Polonia.[1] .
Si trattava di un progetto che aveva lo scopo di dare una formazione di eccellenza preuniversitaria nel campo della fisica a ragazzi appartenenti al Patto di Varsavia, inoltre si tendeva a sviluppare un progetto di amicizia fra questi Paesi.
Si cercò di replicare il successo delle Olimpiadi Internazionali della Matematica, la cui prima edizione si era tenuta nel 1959, anche se la presenza della prova sperimentale rendeva le Olimpiadi della fisica più costose in caso di partecipazione di un grande numero di Paesi.
La gara fu organizzata sul modello di una precedente gara di fisica che si teneva in Polonia, e che prevedeva un giorno di problemi di fisica teorica e successivamente un giorno di problemi di fisica sperimentale. Ovviamente era necessario del tempo per la correzione della prova teorica, perciò fra la prima e la successiva si rese necessario organizzare per i partecipanti giorni di pausa con conferenze ed escursioni.
Nel 1972 venne invitato il Primo Paese non europeo, Cuba, e il primo Paese occidentale, la Francia. Nel 1974 venne invitata la Repubblica Federale di Germania, in questo caso l'invito assunse una rilevanza anche politica essendo anni di guerra fredda[2]. Il primo Paese Occidentale ad organizzare le Olimpiadi fu la Repubblica Federale di Germania nel 1982, in quell'anno il vincitore assoluto fu per la prima volta un occidentale, un tedesco.
La prima partecipazione italiana fu nel 1989, così come gli Usa. Nel 2012 alle Ipho estoni diede una conferenza il Premio Nobel per la chimica Harold Kroto[3].
Alle Olimpiadi del 2014 tenute ad Astana, Kazakhstan, i Paesi partecipanti furono 86.

La 44ma Olimpiade si è tenuta a Copenhagen, in Danimarca dal 7 al 15 luglio del 2013, mentre la 45ma si è tenuta ad Astana, Kazakhstan, dal 12 al 21 luglio del 2014.

Edizioni delle Olimpiadi internazionali della fisica[modifica | modifica sorgente]

Numero Anno Nazione Ospitante Città Ospitante Vincitore Pu Homepage
58 2027 Corea del Sud Da Disputare Da Disputare Da Disputare
57 2026 Ecuador Da Disputare Da Disputare Da Disputare
56 2025 Colombia Da Disputare Da Disputare Da Disputare
55 2024 Francia Da Disputare Da Disputare Da Disputare
54 2023 Iran Da Disputare Da Disputare Da Disputare
53 2022 Giappone Da Disputare Da Disputare Da Disputare
52 2021 Indonesia Da Disputare Da Disputare Da Disputare
51 2020 Lituania Da Disputare Da Disputare Da Disputare
50 2019 Israele Da Disputare Da Disputare Da Disputare
49 2018 Portogallo Da Disputare Da Disputare Da Disputare
48 2017 Moldavia Da Disputare Da Disputare Da Disputare
47 2016 Svizzera and Liechtenstein Da Disputare Da Disputare Da Disputare
46 2015 India Da Disputare Da Disputare Da Disputare
45 2014 Kazakistan Astana Cina Xiaoyu Xu 41.20/50 ipho2014.kz
44 2013 Danimarca Copenhagen Ungheria Attila Szabó 47/50 ipho2013.dk
43 2012 Estonia Tartu e Tallinn Ungheria Attila Szabó 45.80/50 ipho2012.ee
42 2011 Thailandia Bangkok Taiwan Hsu Tzu-ming 48.50/50 ipho2011
41 2010 Croazia Zagabria Cina Yu Yichao 48.65/50 ipho2010.hfd.hr
40 2009 Messico Mérida Cina Shi Handuo 48.20/50 ipho2009.smf.mx
39 2008 Vietnam Hanoi Cina Tan Longzhi 44.60/50 ipho2008.hnue.edu.vn
38 2007 Iran Isfahan Corea del Sud Choi Youngjoon 48.80/50 ipho2007.ir
37 2006 Singapore Singapore Indonesia Jonathan Pradana Mailoa 47.20/50 ipho2006.org
36 2005 Spagna Salamanca Ungheria Gábor Halász
Taiwan Lin Ying-hsuan
49.50/50 ipho36
35 2004 Corea del Sud Pohang Bielorussia Alexander Mikhalychev 47.70/50 ipho2004.or.kr
34 2003 Taiwan Taipei Stati Uniti Pavel Batrachenko 42.30/50 ipho2003
33 2002 Indonesia Bali Vietnam Ngoc Duong Dang 45.40/50 ipho33
32 2001 Turchia Antalya Russia Daniyar Nourgaliev 47.55/50
31 2000 Regno Unito Leicester Cina Lu Ying 43.4/50 IPhO-2000
30 1999 Italia Padova Russia Konstantin Kravtsov 49.8/50 1999 IPhO
29 1998 Islanda Reykjavík Cina Chen Yuao 47.5/50 1998 IPhO
28 1997 Canada Sudbury Iran Sayed Mehdi Anvari 47.25/50
27 1996 Norvegia Oslo Cina Liu Yurun 47.5/50
26 1995 Australia Canberra Cina Yu Haitao 95/100
25 1994 Cina Pechino Cina Yang Liang 44.3/50
24 1993 Stati Uniti Williamsburg Cina Zhang Junan
Germania Harald Pfeiffer
40.65/50
23 1992 Finlandia Helsinki Cina Chen Han 44/50
22 1991 Cuba L'Avana URSS Timour Tchoutenko 48.2/50
21 1990 Paesi Bassi Groninga Regno Unito Alexander H. Barnett 45.7/50
20 1989 Polonia Varsavia Stati Uniti Steven Gubser 46.33/50
19 1988 Austria Bad Ischl Regno Unito Conrad McDonnell 39.38/50
18 1987 Germania Est Jena Romania Catalin Malureanu 49/50
17 1986 Regno Unito Londra URSS Oleg Volkov 37.9/50
16 1985 Jugoslavia Portorož Cecoslovacchia Patrik Španĕl 42.5/50
15 1984 Svezia Sigtuna Paesi Bassi Jan de Boer
Romania Sorin Spânoche
43/50
14 1983 Romania Bucarest Bulgaria Ivan Ivanov 43.75/50
13 1982 Germania Ovest Malente Germania Ovest Manfred Lehn 43/50
12 1981 Bulgaria Varna URSS Aleksandr Goutine 47/50
1980 Non disputate
11 1979 URSS Mosca URSS Maksim Tsipine 43/50
1978 Non disputate
10 1977 Cecoslovacchia Hradec Králové Cecoslovacchia Jiří Svoboda 49/50
9 1976 Ungheria Budapest Polonia Rafał Łubis 47.5/50
8 1975 Germania Est Güstrow URSS Sergey Korshunov 43/50
7 1974 Polonia Varsavia Polonia Jarosław Deminet
Polonia Jerzy Tarasiuk
46/50
1973 Non Disputate
6 1972 Romania Bucarest Ungheria Zoltán Szabó 57/60
5 1971 Bulgaria Sofia Cecoslovacchia Karel Šafařík
Ungheria Ádám Tichy-Rács
48.6/60
4 1970 URSS Mosca URSS Mikhaïl Volochine 57/60
3 1969 Cecoslovacchia Brno Cecoslovacchia Mojmír Šob 48/48
2 1968 Ungheria Budapest Polonia Tomasz Kręglewski 35/40
1 1967 Polonia Varsavia Ungheria Sándor Szalay 39/40

Lista delle Olimpiadi

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]