Nyeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nyeri
città
Nyeri
Nyeri – Veduta
Localizzazione
Stato Kenya Kenya
Provincia Centrale
Distretto Nyeri
Territorio
Coordinate 0°25′S 36°57′E / 0.416667°S 36.95°E-0.416667; 36.95 (Nyeri)Coordinate: 0°25′S 36°57′E / 0.416667°S 36.95°E-0.416667; 36.95 (Nyeri)
Abitanti 98 908 (1999)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Kenya
Nyeri

Nyeri è una città del Kenya situata nella zona centrale del paese, a sudovest del Monte Kenya e 155 km a nordest di Nairobi. Ha una popolazione di circa 100.000 abitanti ed è la città principale dell'etnia Kikuyu; vi si trova, tra l'altro, un monumento ai caduti della rivolta Mau-Mau (1952-1956). A Nyeri visse gli ultimi anni della sua vita Robert Baden-Powell, fondatore del movimento scout, sepolto qui; in un sacrario dedicato ai caduti della seconda guerra mondiale si trova anche la tomba di Amedeo di Savoia-Aosta.

Durante la seconda guerra mondiale, gli inglesi crearono a Nyeri un campo di concentramento, dove furono mandati numerosi italiani fatti prigionieri in Somalia ed Etiopia; i prigionieri furono assegnati alla costruzione di strade. Un gruppo di veneti fuggirono dal campo e tentarono di scalare il Monte Kenya; riacciuffati dagli inglesi e messi in isolamento, dichiararono che "una bella scalata vale un po' di prigione".

La tomba di Robert Baden-Powell.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]