National Intelligence Service

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Il National Intelligence Service (NIS) è l'agenzia di intelligence della Corea del Sud. L'agenzia è ufficialmente sorta nel 1961 come Korea Central Intelligence Agency (KCIA) (중앙정보부 - 中央情報部, jungang jeongbobu), Il compito iniziale del KCIA era di supervisionare e coordinare le attività di intelligence interne e internazionali. L'ampio potere dell'agenzia consentì all'agenzia stessa di intervenire attivamente nella politica della Corea del Sud.

L'agenzia prese il nome di Agency for National Security Planning (ANSP) (국가안전기획부 - 國家安全企画部, gukga anjeon gihoikbu) nel 1981, in seguito ad una serie di riforme istituite dalla Quinta Repubblica della Corea del Sud sotto il presidente Chun Doo-hwan.

Nel 1999 l'agenzia assunse il suo nome attuale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]