National Basketball League (Australia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
National Basketball League
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Tipo squadre
Paese Australia Australia
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Titolo Campione d'Australia
Partecipanti 8
Formula Stagione regolare A/R, Playoff scudetto, Playout.
Sito Internet www.NBL.com.au
Storia
Fondazione 1979
Detentore Perth Wildcats Perth Wildcats
Maggiori titoli Perth Wildcats Perth Wildcats (6)

La National Basketball League (NBL) è il più importante campionato professionistico di pallacanestro per club dell'Australasia. Nel 2014 vi partecipano sette club australiani ed uno neozelandese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dalla prima edizione (1979) fino a quella del 1998, il campionato si è disputato nei mesi invernali (da aprile a settembre); da allora fino viene invece disputato in estate (da ottobre a aprile), per evitare la concorrenza con i vari campionati di calcio e rugby con le relative varianti australiane.

Nella lega ci sono attualmente 9 squadre, a rappresentare le città di Adelaide, Cairns, Melbourne, Auckland, Perth, Sydney, Townsville e Wollongong. La stagione 2010-11 ha visto il ritorno dei Sydney Kings dopo un periodo turbolento che ha visto il campionato perdere squadre provenienti da Sydney, Melbourne e Brisbane nel corso del 2008 e del 2009. Un secondo club di Melbourne, i South Dragons, sono entrati nella lega nel 2006/07 in stagione, ma dopo aver vinto nel 2008/09 l'hanno abbandonata. Nella National Basketball League ha partecipato anche una squadra proveniente dall'Asia i Singapore Slingers che vi hanno giocato per due stagioni dal 2006 al 2008.

Le stagioni migliori per la lega sono state a cavallo fra gli anni '80 e '90, mentre recentemente le squadre hanno dovuto ridurre le proprie mire e spesso passare a stadi più piccoli per ridurre i costi. Molte formazioni sono fallite o hanno smesso di competere. Lo sponsor della manifestazione, la Mitsubishi Motors, lasciò dopo che la ABC terminò la trasmissione televisiva degli incontri.

Nonostante questo nel 2004 la lega ha firmato un nuovo contratto tv con la Fox Sports e una sponsorizzazione con la Philips, scaduta poi nel giugno 2007.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Map of Australia and New Zealand.png
Red Dot.svg
Red Dot.svg
Red Dot.svg
Red Dot.svg
Red Dot.svg
Red Dot.svg
Red Dot.svg
Red Dot.svg
Club Fondazione Anni attività Città
Adelaide 36ers Adelaide 36ers 1982 1982- Adelaide, Australia Meridionale
Cairns Taipans Cairns Taipans 1999 1999- Cairns, Queensland
Melbourne United Melbourne United 1984 1984- Melbourne, Victoria
N.Z. Breakers N.Z. Breakers 2003 2003- Auckland, Nuova Zelanda
Perth Wildcats Perth Wildcats 1982 1982- Perth, Australia Occidentale
Sydney Kings Sydney Kings 1988 1988–2008, 2010- Sydney, Nuovo Galles del Sud
Townsv. Crocodiles Townsv. Crocodiles 1993 1993- Townsville, Queensland
Wollongong Hawks Wollongong Hawks 1979 1979- Wollongong, Nuovo Galles del Sud

Club del passato[modifica | modifica wikitesto]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Vincitore Secondo Posto Finali
1979 St. Kilda Saints St. Kilda Saints Canberra Cannons Canberra Cannons 94-93
1980 St. Kilda Saints St. Kilda Saints W. Adelaide Bearc.s W. Adelaide Bearc.s 113-88
1981 Launceston Casino City Nunawading Spectres 75-54
1982 W. Adelaide Bearc.s W. Adelaide Bearc.s Geelong Cats 80-74
1983 Canberra Cannons Canberra Cannons W. Adelaide Bearc.s W. Adelaide Bearc.s 75-73
1984 Canberra Cannons Canberra Cannons Brisbane Bullets Brisbane Bullets 84-82
1985 Brisbane Bullets Brisbane Bullets Adelaide 36ers Adelaide 36ers 121-95
1986 Adelaide 36ers Adelaide 36ers Brisbane Bullets Brisbane Bullets 2 - 1
1987 Brisbane Bullets Brisbane Bullets Perth Wildcats Perth Wildcats 2 - 0
1988 Canberra Cannons Canberra Cannons N. Melb. Giants N. Melb. Giants 2 - 1
1989 N. Melb. Giants N. Melb. Giants Canberra Cannons Canberra Cannons 2 - 1
1990 Perth Wildcats Perth Wildcats Brisbane Bullets Brisbane Bullets 2 - 1
1991 Perth Wildcats Perth Wildcats Eastside Melbourne Spectres 2 - 1
1992 SE Melb. Magic SE Melb. Magic Melbourne Tigers Melbourne Tigers 2 - 1
1992-1993 Melbourne Tigers Melbourne Tigers Perth Wildcats Perth Wildcats 2 - 1
1994 N. Melb. Giants N. Melb. Giants Adelaide 36ers Adelaide 36ers 2 - 0
1995 Perth Wildcats Perth Wildcats N. Melb. Giants N. Melb. Giants 2 - 1
1996 SE Melb. Magic SE Melb. Magic Melbourne Tigers Melbourne Tigers 2 - 1
1997 Melbourne Tigers Melbourne Tigers SE Melb. Magic SE Melb. Magic 2 - 1
1998 Adelaide 36ers Adelaide 36ers SE Melb. Magic SE Melb. Magic 2 - 0
1998-1999 Adelaide 36ers Adelaide 36ers Victoria Titans Victoria Titans 2 - 1
1999-2000 Perth Wildcats Perth Wildcats Victoria Titans Victoria Titans 2 - 0
2000-2001 Wollongong Hawks Wollongong Hawks Townsv. Crocodiles Townsv. Crocodiles 2 - 1
2001-2002 Adelaide 36ers Adelaide 36ers Sydney Razorbacks Sydney Razorbacks 2 - 1
2002-2003 Sydney Kings Sydney Kings Perth Wildcats Perth Wildcats 2 - 0
2003-2004 Sydney Kings Sydney Kings Sydney Razorbacks Sydney Razorbacks 3 - 2
2004-2005 Sydney Kings Sydney Kings Wollongong Hawks Wollongong Hawks 3 - 0
2005-2006 Melbourne Tigers Melbourne Tigers Sydney Kings Sydney Kings 3 - 0
2006-2007 Brisbane Bullets Brisbane Bullets Melbourne Tigers Melbourne Tigers 3 - 1
2007-2008 Melbourne Tigers Melbourne Tigers Sydney Kings Sydney Kings 3 - 2
2008-2009 South Dragons South Dragons Melbourne Tigers Melbourne Tigers 3 - 2
2009-2010 Perth Wildcats Perth Wildcats Wollongong Hawks Wollongong Hawks 2 - 1
2010-2011 N.Z. Breakers N.Z. Breakers Cairns Taipans Cairns Taipans 2 - 1
2011-2012 N.Z. Breakers N.Z. Breakers Perth Wildcats Perth Wildcats 2 - 1
2012-2013 N.Z. Breakers N.Z. Breakers Perth Wildcats Perth Wildcats 2 - 0
2013-2014 Perth Wildcats Perth Wildcats Adelaide 36ers Adelaide 36ers 2 - 1

Lista di campioni[modifica | modifica wikitesto]

Squadra W Stagione Note
Perth Wildcats 6 1990, 1991, 1995, 2000, 2010, 2014
Adelaide 36ers 4 1986, 1998, 1999, 2002
Melbourne Tigers 4 1993, 1997, 2006, 2008
Canberra Cannons 3 1983, 1984, 1988 Divennero Hunter Pirates nel 2003
Sydney Kings 3 2003, 2004, 2005
Brisbane Bullets 3 1985, 1987, 2007
St Kilda Saints 2 1979, 1980 Divennero Westside Saints nel 1987
New Zealand Breakers 3 2011, 2012, 2013
North Melbourne Giants 2 1989, 1994 Fusi nei Victoria Titans nel 1998
South East Melbourne Magic 2 1992, 1996 Fusi nei Victoria Titans nel 1998
Launceston Casino City 1 1981 Fallito nel 1983
West Adelaide Bearcats 1 1982 Lasciarono la NBL nel 1984, ora in ABA
Wollongong Hawks 1 2001
South Dragons 1 2009 Lasciarono la NBL nel 2009

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente il principale trasmettitore della NBL è il canale a pagamento Fox Sports, che manda in onda gli incontri quattro volte a settimana. Un programma settimanale chiamato Starting Five (prima era NBL Wrap), è trasmesso settimanalmente prima della partita del mercoledì. Il principale trasmettitore in Nuova Zelanda è la Maori Television, firmataria di un contratto per il 2007/08 e che manderà in onda gli incontri dei New Zealand Breakers.

Un altro contratto del 2007 unisce la lega al network Channel 9 che trasmetterà degli highlights precedentemente mandati in onda da Fox Sports. A inizio millennio questo avveniva a cura della ABC. Prima ancora accordi erano in corso con Seven (1988-1991) e Ten (1992-1997) network, quest'ultimo durante il periodo di maggior successo per la lega. Le partite sono in tv anche su emittenti locali come Capital Television e Ten Northern NSW (ora Southern Cross Ten), Seven Queensland, WIN Television e NBN Television.

La copertura radio è limitata alle emittenti locale 4TO Townsville, che commenta le partite dei Crocodiles, SEN per i Melbourne Tigers ed i South Dragons e ABC 891 per gli Adelaide 36ers (solitamente su internet).

Hall of Fame[modifica | modifica wikitesto]

Nome Ruolo Ingresso
Barry Barnes Allenatore 1998
Ray Borner Giocatore 2006
Cal Bruton Giocatore 1998
Steve Carfino Giocatore 2004
Wayne Carroll Giocatore 1999
Eddie Crouch Arbitro 2007
Ian Davies Giocatore 2001
Mark Davis Giocatore 2006
Scott Fisher Giocatore 2007
Al Green Giocatore 1999
Michael Johnson Giocatore 2004
Damian Keogh Giocatore 2000
Brian Kerle Allenatore 2006
Leroy Loggins Giocatore 2006
Herb McEachin Giocatore 1998
Danny Morseu Giocatore 2002
Bill Palmer Dirigente 1998
Darryl Pearce Giocatore 2002
John Raschke Dirigente 1998
Larry Sengstock Giocatore 2001
Phil Smyth Giocatore 2000
Mal Speed Dirigente 2000
Bob Turner Allenatore 2000
Andrew Vlahov Giocatore 2007

All-Star Game[modifica | modifica wikitesto]

L'All-Star game è un evento annuale nella NBL. Una volta era giocato fra East e West ma ora è disputato fra giocatori locali (Aussie All-Stars) e stranieri (World All-Star).

Anno Risultato (Arena), Città MVP
1988 North 127, South 122 (The Glass House), Melbourne, VIC Leroy Loggins, Brisbane Bullets
1989 North 141, South 143  ?? Andrew Gaze, Melbourne Tigers
1990 North 139, World 119 (Perth Entertainment Centre), Perth, WA Derek Rucker, Brisbane Bullets
1991 North 168, South 154  ?? Mark Davis, Adelaide 36ers
1992 Australia 149, USA Stars 132  ?? Andrew Gaze, Melbourne Tigers
1993 NBL Stars 124, Australia 119  ?? Terry Dozier, Newcastle Falcons
1994 NBL Stars 101, Australia 133 (Sydney Entertainment Centre), Sydney, NSW Tony Ronaldson, South East Melbourne Magic
1995 South Stars 138, North Stars 140 (Clipsal Powerhouse), Adelaide, SA Robert Rose, Adelaide 36ers
1996 South Stars 132, North Stars 146  ?? Darryl McDonald, North Melbourne Giants
1997 North Stars 151, South Stars 142  ?? Derek Rucker, Brisbane Bullets
2003/04 West 126, East 129 (State Netball and Hockey Centre), Melbourne, VIC Ebi Ere, Sydney Kings
2004/05 Aussies 156, World 140 (Townsville Entertainment Centre), Townsville, QLD Brad Newley, Townsville Crocodiles
2005/06 Aussies 151, World 116 (Sydney Entertainment Centre), Sydney, NSW Darryl McDonald, Melbourne Tigers
2006/07 Aussies 133, World 136 (Distinctive Homes Dome), Adelaide, SA Rashad Tucker, Melbourne Tigers

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]