South Dragons

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
South Dragons
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Kit body.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Casa
Kit body.png
Kit body basketball.png
Kit shorts.png
Kit shorts.svg
Trasferta
Colori sociali rosso e nero
Dati societari
Città Melbourne
Paese Australia Australia
Campionato National Basketball League (Australia)
Fondazione 2005
Denominazione South Dragons 2005 - oggi
Presidente Mark Cowan
Allenatore Shane Heal
Palazzetto Vodafone Arena
Sito web www.southdragons.com.au/

I South Dragons sono una squadra di pallacanestro di Melbourne, Australia. La società gioca nella lega nazionale australiana (NBL, National Basketball League). Sono la seconda squadra di Melbourne dopo i Melbourne Tigers che sono entrati a far parte della lega nel 1984.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La squadra è nata il 13 ottobre 2005 quando Mark Cowan, grafico e proprietario del Cowan Basketball, e Raphael Geminder, presidente della Visy Industries, hanno acquistato i diritti dei Victoria Giants/Titans per fondare una nuova squadra di NBL a Melbourne. Cowan è l'azionista di maggioranza con il 51%, mentre Geminder è al 49%. Nome ed uniformi furono annunciate il 15 dicembre 2005.

I South Dragons sono entrati nella NBL come dodicesima franchigia nella stagione 2006/07, con la promessa di inserire nel roster i giovani giocatori australiani che tornano dalla NCAA.

I Dragons assunsero l'ex NBA All-Star Mark Price come allenatore il 1 marzo 2006. La sua nomina fu annunciata il giorno dopo che Melbourne Tigers, rivali cittadini, vinsero il campionato. Entrarono nello staff anche altri personaggi noti, come l'ex giocatrice della WNBA e capitano della nazionale di pallacanestro femminile dell'Australia Michele Timms.

La squadra esordì nella NBL il 26 settembre 2006 contro i New Zealand Breakers al North Shore Events Centre di Auckland, perdendo 112-106.

Price si dimise il 22 ottobre dopo aver perso le prime cinque partite, adducendo problemi familiari; fu rimpiazzato dal capitano della squadra Heal, che rimase in sella fino a fine stagione. Price accusò poi Heal di avere manovrato per farlo licenziare.

Dopo sei sconfitte vinsero la prima partita con i Cairns Taipans 96-86. Nel Boxing Day 2006 i South Dragons ottennero una storica vittoria nel derby con i Melbourne Tigers 107-94, davanti a 9175 spettatori alla Vodafone Arena.

In regular season finirono con 15-18, ma nei playoff persero subito con i Cairns 97-118 al Cairns Convention Centre.

La Squadra[modifica | modifica sorgente]

South Dragons
I Giocatori
Allenatore: Shane Heal
Assistente: Matt Shanahan
Assistente: Guy Molloy
2 Flag of Australia.svg Brad Hill (SA)
8 Flag of the United States.svg Cortez Groves * (Missouri;Kansas State University)
44 Flag of the United States.svg Nick Horvath * (Minnesota; Duke University)
3 Australia Shane Heal (VIC)
17 Australia Simon Conn (VIC)
22 Australia Matt Burston (WA)
11 Australia Luke Martin (NSW)
41 Australia Brent Hobba (WA; Colorado Christian)
12 Australia Jacob Holmes (SA)
7 Australia Joe Ingles (SA; Australian Institute of Sport)
0 Australia Shannon Seebohm # (SA; Australian Institute of Sport)
* = Importato, # = Giocatore di sviluppo South Dragons

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro