Namcha Barwa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Namcha Barwa
Namcha Barwa from the west.jpg
Stato Cina Cina
Provincia Tibet
Altezza 7.788 m s.l.m.
Catena Assam Himalaya
Coordinate 29°37′49.8″N 95°03′18.72″E / 29.6305°N 95.0552°E29.6305; 95.0552Coordinate: 29°37′49.8″N 95°03′18.72″E / 29.6305°N 95.0552°E29.6305; 95.0552
Data prima ascensione 1992
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cina
Namcha Barwa

Il Namcha Barwa (ufficialmente: Namjagbarwa); Pinyin: Nánjiābāwǎ Fēng) è una montagna della parte orientale dell’Himalaya tibetano che raggiunge quota 7.782 metri sul livello del mare ed è situata nella Prefettura di Nyingchi della Regione Autonoma del Tibet in Cina, in un'area remota e raramente visitata.

Attorno al Namcha Barwa il principale fiume del sud del Tibet, lo Yarlung Tsangpo, compie una grande curva e forma il gran canyon Yarlung Tsangpo, da alcuni ritenuto il più profondo canyon del mondo.[1] In seguito tale fiume prende il nome Brahmaputra.

La prima scalata del Namcha Barwa avvenne nel 1992.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Canyonlands of Tibet and Central Asia www.canyonsworldwide.com

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Montagna