Monarda didyma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Monarda didyma
RubyThroatedHummingbird(Crop).jpg
Una femmina di colibrì succhia il nettare da un fiore di Monarda didyma
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Asteridae
Ordine Lamiales
Famiglia Lamiaceae
Genere Monarda
Specie M. didyma
Nomenclatura binomiale
Monarda didyma
L.
Sinonimi

Monarda coccinea
Michx.
Monarda contorta
C.Morren
Monarda didyma var. angustifolia
Torr.
Monarda didynama
Stokes
Monarda kalmiana
Pursh
Monarda oswegoensis
W.Barton
Monarda purpurascens
Wender.
Monarda purpurea
Lam.

Monarda didyma L. è una pianta aromatica erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Labiate (Lamiaceae), indigena del Nord America.[1]

Usi[modifica | modifica wikitesto]

Le foglie di M. didyma hanno un aroma simile al bergamotto e vengono usate, essiccate, nelle bibite, nel tè e nei sacchetti profumati. Dalla Monarda didyma si ricava, infatti, il tè Oswego, il cui nome deriva dalla tribù degli Oswego che fece uso delle foglie di tale pianta, simile al tè cinese e ampiamente utilizzato in Gran Bretagna.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Monarda didyma in The Plant List. URL consultato il 4 marzo 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica