Mirmecoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Semi di Afzelia africana con elaiosomi.

La mirmecoria o mirmecocoria è un tipo di dispersione dei semi operata da alcune angiosperme, e si realizza con la collaborazione delle formiche. Queste infatti, sono instancabili raccoglitrici di semi e di frutti, che esse trasportano anche per lunghi tratti.

Nelle specie mirmecofile, semi e frutti sono resi appetibili dalla presenza di particolari appendici (elaiosomi) contenenti sostanze nutritive. Tali strutture si osservano ad esempio nel Chelidonium, in varie specie di Viola, nel bucaneve (Galanthus nivalis), nell'Hepatica nobilis e nell'Anemone nemorosa.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]