Mercury S-55

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mercury S-55
1966 Mercury S-55.jpg
Una Mercury S-55 del 1966
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Mercury
Tipo principale Berlina
Altre versioni Coupé
Cabriolet
Produzione dal 1962 al 1967
Esemplari prodotti 17.149

La S-55 è stata un'autovettura full-size prodotta dalla Mercury dal 1962 al 1963 e dal 1966 al 1967. Nel secondo periodo in cui fu prodotta venne denominata semplicemente "S-55" senza l’indicazione del marchio "Mercury". Il modello aveva il motore installato anteriormente e la trazione posteriore.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Una S-55 cabriolet del 1966

Il gruppo Ford introdusse la S-55 per avere un modello da affiancare alla Galaxie 500/XL. La S-55 si unì alle altre vetture Mercury della serie S (cioè "Special"), a cui appartenevano anche la S-22 Comet e la S-33 Meteor. La S-22 venne introdotta nel 1961, mentre la S-33 fu lanciata nel 1962 insieme alla S-55. Nel primo anno di commercializzazione la S-55 era offerta solo in versione cabriolet due porte e coupé due porte.

Nel 1963 la S-55 venne completamente rivista. Nell’occasione fu aggiunta alla gamma la versione berlina quattro porte. Molte S-55 erano dotate di un lunotto "Breezeway", ovvero di un vetro posteriore che era inclinato al contrario e che poteva essere abbassato.

La S-55 era disponibile con un motore da 6,4 L di cilindrata ed un propulsore da 6,7 L. Il primo propulsore citato era offerto a sua volta in due versioni che erogavano, rispettivamente, 300 CV e 330 CV. Nel 1963 fu invece aggiunto all’offerta un motore da 7 L.

Nel 1963 il modello uscì temporaneamente di produzione. La S-55 fu infatti reintrodotta nel 1966, questa volta come modello a sé stante e non più come vettura Mercury. Le carrozzerie disponibili ora erano solo due, coupé e cabriolet. La S-55 del 1966 differiva dal modello prodotto dal 1962 al 1963 per il suo connotato principale. Infatti, mentre il modello precedente era una vettura lussuosa, la S-55 del 1966 era tutta orientata alle alte prestazioni. Per tale motivo, quest’ultima era dotata di un motore V8 da 7 L e 345 CV, oltre che di un cambio che poteva essere manuale a quattro rapporti o automatico a tre marce. Il modello conservò comunque alcune peculiarità da auto di lusso come i sedili singoli, la leva del cambio montata sul pavimento e la consolle centrale. A causa delle basse vendite, il 1967 fu l’ultimo anno di commercializzazione della S-55.

Tabella riassuntiva[modifica | modifica wikitesto]

Anno Modello Carrozzeria Esemplari prodotti Motore
1962 Mercury S-55 Coupé due porte 2.772 6,4 L e 6,7 L
1962 Mercury S-55 Cabriolet due porte 1.315 6,4 L e 6,7 L
1963 Mercury S-55 Coupé due porte con lunotto Breezeway 3,863 6,4 L e 6,7 L
1963 Mercury S-55 Coupé due porte 2,317 6,4 L e 6,7 L
1963 Mercury S-55 Berlina quattro porte con lunotto Breezeway 1.203 6,4 L e 6,7 L
1963 Mercury S-55 Cabriolet quattro porte 1.379 7 L
1966 S-55 Coupé due porte (fastback) 2.916 7 L
1966 S-55 Cabriolet quattro porte 669 7 L
1967 S-55 Coupé due porte (fastback) 570 7 L
1967 S-55 Cabriolet quattro porte 145 7 L

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Mercury 1966 move ahead with Mercury in the Lincoln Continental tradition - Complete Model Line Description Brochure, Dearborn, Ford Motor Company, 1965, pagg. 1–33.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili