Mappa della metropolitana di Parigi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Metropolitana di Parigi.

Métropolitain de Paris
Il simbolo della metropolitana di Parigi, spesso usato nelle piantine della metropolitana o nelle cartoline.
Quadro generale

Storia
Cronologia
Stazioni aperte
Stazioni non aperte
Treni
Mappa

La carta della metropolitana di Parigi, che in questo caso focalizza l'attenzione più sulla posizione di linee e stazioni che sulla loro esatta posizione geografica.
Questa cartina, invece, riporta fedelmente la posizione geografica della rete metropolitana.
Il carattere Parisine utilizzato per la stazione di Monceau.
Visione "notturna" della metropolitana di Parigi.
Mappa geograficamente corretta della metropolitana di Parigi alla stazione di Pont de Levallois - Bécon.

La mappa della metropolitana di Parigi (in francese Plan du métro de Paris) è una mappa che rappresenta le linee e le stazioni della metropolitana di Parigi, in Francia.

Quadro generale[modifica | modifica wikitesto]

La RATP, la società che gestisce la metropolitana di Parigi, utilizza diversi modi per rappresentare la metropolitana sulle cartine.

Sia sui siti web che sui volantini che distribuisce all'entrata delle stazioni la RATP utilizza un diagramma schematico, focalizzando sulla posizione delle linee e delle stazioni che sulla loro reale posizione geografica (che in questo settore è irrilevante).

Tuttavia la realtà geografica non è stata abbandonata e viene riutilizzata dall'agenzia bdcconseil.[1][2]

Aspetti tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Colori delle linee[modifica | modifica wikitesto]

Linea Colore
Linea 1 Giallo
Linea 2 Blu
Linea 3 Verde oliva
Linea 3bis Turchese
Linea 4 Magenta
Linea 5 Arancione
Linea 6 Verde chiaro
Linea 7 Rosa
Linea 7bis Verde
Linea 8 Lilla
Linea 9 Verde oliva-giallo
Linea 10 Oro vecchio
Linea 11 Marrone
Linea 12 Verde bottiglia
Linea 13 Celeste
Linea 14 Viola

Simboli delle stazioni[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti sono i simboli più comunemente utilizzati nelle cartine della metropolitana di Parigi. Tuttavia gli artisti potrebbero adottare soluzioni differenti.

  • Un cerchio del colore della linea = Stazione senza interscambi
  • Un cerchio bianco = Stazione con interscambi[nota 1]
  • Cerchio con un numero dentro = Il simbolo della linea.
  • Rettangolo nero = Indica che la linea prosegue verso un aeroporto.
  • Rettangolo marrone = Indica che vicino alla stazione c'è un'attrazione.
  • Nome della stazione in grassetto = Indica che la stazione è un capolinea.

Tipo di carattere[modifica | modifica wikitesto]

Il carattere utilizzato per i nomi della maggior parte delle linee e delle stazioni è Parisine, ideato dal francese Jean François Porchez.

Parodie[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 1999, la RATP pubblicò una cartina dove i nomi delle stazioni erano sostituiti con dei loro anagrammi.[3][nota 2]
  • Nel 2004 la RATP lanciò una campagna pubblicitaria poco dopo il prolungamento della Linea 14 fino a Saint-Lazare dove si può vedere un passeggero tenere una cartina della metropolitana molto più piccola rispetto al normale. L'immagine è accompagnata da una scritta, «On a réduit les distances» (in francese Abbiamo ridotto le distanze).[4]
  • Nel 2005, i progettisti grafici Antoine e Manuel hanno fatto un'altra versione della metropolitana di Parigi, rendendo le linee dei rami e l'insieme una specie di albero.[5]
  • Nel 2007, in un lavoro intitorato World Democratic Tour esposto alla CIUP la mappa della metropolitana di Parigi è stata cambiata sostituendo i nomi delle stazioni con quelli di città da tutto il mondo, rimanendo però geograficamente coerente.[6][7]

Versioni ufficiali della cartina[modifica | modifica wikitesto]

Per aiutare ai passeggeri a districarsi nella rete metropolitana, RATP ha creato numerose cartine con ognuna un ruolo specifico.

  • Una cartina standard, che mostra tutte le linee e le stazioni.
  • Una cartina identica a quella standard, se non più ridotta e compressa: per questa ragione la cartina è stata chiamata Mini plan de métro (Mini-cartina della metropolitana).
  • Una cartina dove le stazioni sono mostrate nella loro esatta posizione geografica.
  • Una cartina interattiva, dove per esempio si può selezionare una stazione e cercarla sulla mappa.
  • Una cartina per ogni linea: sono disponibili le cartine per la linea 1, 2, 3, 3b, 4, 5, 6, 7, 7bis, 8, 9, 10, 11, 12, 13 e 14.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note e fonti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il cerchio potrebbe essere comunque adattato nel caso che ci fossero due linee parallele o simili.
  2. ^ Per esempio, Europe divenne Ô èpure!, Saint-Lazare diventò Asile Tarzan e Mairie d'Issy fu sostituito con Myriade, si si!.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Peter B. Lloyd, MetroNexCo. URL consultato il 5 novembre 2008.
  2. ^ (EN) Manuel Lima, Paris Metro in visualcomplexity.com. URL consultato il 5 novembre 2008.
  3. ^ (FR) Gilles Esposito-Farèse, Voulez-vous savoir ce qu'est une anagramme de métro ? in son site personnel. URL consultato il 5 novembre 2008.
  4. ^ (FR) Patrick Poncet, La petite carte, 6 febbraio 2004. ISSN: 1777-5477
  5. ^ (EN) Antoine et Manuel, RATP (Parisian Metro), Carte Intégrale, 2005 in Antoine+Manuel News. URL consultato l'11 aprile 2009.
  6. ^ (FR) Exposition et interventions d'artistes : World Democratic Tour - Un projet de Pascal COLRAT - mars/avril 2007, CIUP. URL consultato l'11 aprile 2009.
  7. ^ (FR) Romain Bourgeais, World democratic tour, un'installazione di Pascal Colrat in etapes.com, 8 febbraio 2007. URL consultato l'11 aprile 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]