Maglia iridata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mark Cavendish in maglia iridata al Giro d'Italia 2012

La maglia iridata è la maglia distintiva indossata dal Campione del mondo in carica di una disciplina del ciclismo: egli ha il diritto di indossarla fino al successivo campionato, che solitamente avviene dopo un anno. Questa tradizione è usata in tutte le discipline: ciclismo su strada, ciclismo su pista, ciclocross, mountain biking, BMX e ciclismo indoor.

La maglia è bianca con cinque bande orizzontali colorate intorno al torace. Dal basso in alto i colori sono: verde, giallo, nero, rosso e blu, ovvero gli stessi della bandiera olimpica, che simboleggiano tutte le nazioni del mondo. Il nome "maglia iridata" deriva dal fatto che questa banda multicolore somiglia ad un arcobaleno (detto anche iride), sebbene i colori siano diversi.

Negli anni in cui si disputava la Coppa del mondo, nelle corse che ne facevano parte il leader della classifica indossava una maglia con la banda arcobaleno in verticale anziché in orizzontale.

Altre famose maglie distintive sono quella gialla, indossata dal leader della classifica del Tour de France, quella rosa, indossata dal leader della classifica del Giro d'Italia (organizzato dal quotidiano La Gazzetta dello Sport, stampato su carta di quel colore), e quella rossa indossata dal leader della Vuelta a España. Queste maglie però vengono indossate solo nel corso della relativa competizione, mentre il campione del mondo indossa la maglia iridata in tutte le corse a cui partecipa.

Campioni del mondo élite in carica[modifica | modifica sorgente]

Disciplina Prova Campione maschile Campionessa femminile Prossimi campionati
Strada Corsa in linea Portogallo Rui Costa Paesi Bassi Marianne Vos Settembre 2014
Cronometro Germania Tony Martin Paesi Bassi Ellen van Dijk
Pista Velocità Francia François Pervis Germania Kristina Vogel Febbraio 2015
Velocità a squadre Nuova Zelanda Dawkins, Mitchell e Webster Germania Kristina Vogel e Miriam Welte
Chilometro/500 metri Francia François Pervis Germania Miriam Welte
Keirin Francia François Pervis Germania Kristina Vogel
Inseguimento individuale Australia Alexander Edmondson Regno Unito Joanna Rowsell
Inseguimento a squadre Australia Davison, Edmondson, Mulhern, O'Shea e Scotson Regno Unito Archibald, Barker, Rowsell e Trott
Scratch Russia Ivan Kovalëv Belgio Kelly Druyts
Corsa a punti Colombia Edwin Ávila Australia Amy Cure
Americana Spagna David Muntaner e Albert Torres -
Omnium Francia Thomas Boudat Stati Uniti Sarah Hammer
Ciclocross Rep. Ceca Zdeněk Štybar Paesi Bassi Marianne Vos Gennaio 2015
MTB e Trial Cross-country Svizzera Nino Schurter Francia Julie Bresset Settembre 2014
XC Eliminator Australia Paul Van Der Ploeg Svezia Alexandra Engen
Downhill Sudafrica Greg Minnaar Regno Unito Rachel Atherton
Four cross Paesi Bassi Joost Wichman Australia Caroline Buchanan
Trial 20" Spagna Abel Mustieles Slovacchia Tatiana Janočková
Trial 26" Francia Vincent Hermance
MTB Marathon Individuale Svizzera Christoph Sauser Norvegia Gunn-Rita Dahle Ottobre 2014
BMX Individuale Regno Unito Liam Phillips Australia Caroline Buchanan Luglio 2014
Cronometro Stati Uniti Connor Fields Colombia Mariana Pajón
Indoor Singolo Germania David Schnabel Germania Corinna Hein Novembre 2014
Doppio Germania Andre e Benedikt Bugner (misto) Germania Jasmin Soika e Katharina Wurster
Quattro - Germania Gülich, Mauermaier, Posch, Sporer
Cycle ball Austria Patrick Schnetzer e Dietmar Schneider -

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo