Little Einsteins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Little Einsteins
serie TV cartone
Quincy, Annie, Leo e June
Quincy, Annie, Leo e June
Titolo orig. Little Einsteins
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autori
Disegni
Sceneggiatura
Animazione
Dir. artistica Olexa Hewryk
Studio
Musiche
Rete Playhouse Disney
1ª TV 9 ottobre 2005 – 22 dicembre 2009
Episodi 67 (completa)
Durata ep. 24 min
Reti it. Disney Junior, Rai 2, Disney In English
1ª TV it. 16 gennaio 2006
Episodi it. 67 (completa)
Durata ep. it. 24 min
Censura it. no

Little Einsteins è una serie animata statunitense, formata da due stagioni per un totale di 67 episodi. In Italia è stata trasmessa su Playhouse Disney dal 2006 al 2010, in chiaro su Rai 2 dal 2009 al 2011 e in lingua originale su Disney In English.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Annie
Nata il 16 novembre, ha 4 anni ed è la sorella minore di Leo. Le piacciono gli animali, ma ha paura dei ragni ed è una fifona come il suo ragazzo Quincy. Le piace molto cantare e non si separa mai dal suo microfono; il suo nome è lo stesso della cantante Anni Rossi. La sua frase celebre è "Ehi, guardate, guardate!".
È doppiata da Natalia Wojcik in inglese e da Lilian Caputo in italiano.
  • Leo
Nato il 19 febbraio, ha 6 anni ed è il fratello maggiore di Annie. È un bambino gentile con i capelli rossi e gli occhi verdi. Gli piace molto dirigere l'orchestra e il suo nome è lo stesso del direttore d'orchestra Leopold Stokowski. Non si separa mai dalla sua bacchetta da direttore e ha una cotta per June.
È doppiato da Jesse Schwartz in inglese e da Manuel Meli in italiano.
  • June
Nata il 15 luglio, ha 6 anni ed è la migliore amica di Annie. È una bambina simpatica e socievole che ama ballare, infatti il suo nome è lo stesso della coreografa June Taylor. Non si separa mai dalle sue scarpette da ballo e ha una cotta per Leo.
È doppiata da Erica Huang in inglese e da Aurora Manni e Claudia Mazza in italiano.
  • Quincy
Nato il 18 novembre, ha 5 anni ed è il migliore amico di Leo. Anche lui, come Annie, è un fifone e ha paura del buio. È un bambino di colore generoso e simpatico che ama suonare, infatti il suo nome è lo stesso del compositore Quincy Jones. Non si separa mai dalla sua tromba e ha una cotta per Annie. La sua frase celebre è "Io non posso crederci!".
È doppiato da Aiden Pompey in inglese e da Giacomo Lo Verso e Alessio Nissolino in italiano.
  • Rocket
È l'astronave dei quattro bimbi ed è il loro migliore amico.
  • Grande Jet
È il nemico dei quattro Little Einsteins e soprattutto di Rocket. Fa di tutto per sconfiggere i Little Einsteins e far perdere Rocket nelle gare, ma viene sconfitto. Nell'episodio Mostra e spiega, si ribella al lato oscuro e diventa amico di Rocket dopo avergli regalato un sombrero.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione uno[modifica | modifica sorgente]

  1. Anello intorno al pianeta
  2. Mi piace dirigere l'orchestra
  3. Il terribile singhiozzo ungherese
  4. Storia di una balena
  5. Il tesoro dei pirati
  6. I palloncini di compleanno
  7. La leggenda della piramide d'oro
  8. Il drago aquilone
  9. Vai ad ovest piccolo treno
  10. Annie la contadinella
  11. L'Halloween dei Little Einsteins
  12. Annie in missione da sola
  13. Il topo e la luna
  14. Il cavaliere buono e il cavaliere cattivo
  15. Il desiderio di Natale
  16. Come siamo diventati i Little Einsteins
  17. Salta per Joey
  18. Le notturne luci del nord
  19. Oh sì sì, è primavera
  20. La storia del piccolo totem
  21. L'incredibile avventura in miniatura
  22. Il piccolo anatroccolo
  23. Il safari di Rocket
  24. Toc toc nel bosco
  25. Una buonanotte galattica
  26. La macchina per i compleanni
  27. Un vestito nuovo di zecca
  28. L'invito smarrito


Stagione due[modifica | modifica sorgente]

  1. Quincy e gli strumenti magici
  2. Fratelli e sorelle corrono in soccorso
  3. Il ballo della scarpetta di cristallo
  4. La canzone dell’amicizia di Annie
  5. Melody il cucciolo musicale
  6. La principessa marionetta
  7. Velocissimo!
  8. Lui parla con la musica
  9. Ciao Violoncello
  10. Annie e l’aeroplanino giocattolo
  11. Carmine al Gran Premio
  12. La gara di ritorno del GP del cielo
  13. La Bella Addormentata fagotto
  14. La zuppa di Rocket
  15. Il balletto dei sula dai piedi blu
  16. Rockcappuccetto Rosso
  17. Il puzzle della sfinge
  18. La piccola oca selvatica
  19. Annie e la pianta di fagioli
  20. Il principe giocattolo a carica
  21. L’avventura del sig. Pinguino e il treno di gelato
  22. Annie prendi il microfono
  23. Il tesoro dietro la piccola porta rossa
  24. Il misterioso tesoro segreto
  25. L’ora della merenda degli animali
  26. Il gioco degli indovinelli di Schubert
  27. Quincy e i dinosauri musicali
  28. Costruiscilo, Rocket!
  29. Io e Melody
  30. I mostri musicali
  31. La canzone dell’unicorno
  32. Calzino sciocco salva il circo
  33. Mostra e spiega
  34. Vai squadra
  35. Il volo delle fate degli strumenti
  36. Il robot musicale venuto dallo spazio
  37. La grande parata del piccolo elefante
  38. Rocket autopompa dei vigili del fuoco
  39. Rocket l'insetto


Film[modifica | modifica sorgente]

  1. Little Einstein: il film: è il primo film d'animazione direct to video Disney in DVD e VHS distribuito nell'Agosto 2005 e uscito in Italia e nel mondo con la creazione della squadra prescolare, la Baby Einstein Company, film sul quale vide per la prima volta i protagonisti (ovvero Leo, Annie, Quincy, June e Rocket) ed è privo di musica classica con la presenza delle giungle indiane, dei ritratti dei più grandi, veri e importanti artisti di storia dell'arte come il quadro della Notte stellata, di Vincent Van Gogh e dei monumenti come il Colosseo di Roma, la Sfinge d'Egitto e perfino la Muraglia Cinese di Shanghai in Cina in cui gli animali, le creature della foresta, gli strumenti musicali, il Grande Jet e gli oggetti animati non appaiono. Diretto da Eric Weiner e Olexa Hewryk e prodotto dalla Walt Disney Pictures e Playhouse Disney Channel (oggi Disney Junior) in associazione con Curious Pictures e Baby Einstein Company.
  2. Little Einsteins - La nostra grande avventura
  3. Little Einsteins - Salviamo l'uccello di fuoco (Rocket in missione di salvataggio)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]