Lingua gǁana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
gǁana
Parlato in Botswana Botswana
Persone 2.000[1]
Filogenesi lingue khoisan
 lingue khoe-kwadi[2]
  lingue khoe
   lingue kalahari
    kalahari occidentali
Codici di classificazione
ISO 639-3 gnk  (EN)

La lingua gǁana (o ǁgana) è una lingua parlata nell'Africa sudoccidentale, appartenente alla famiglia delle lingue khoisan; è considerata parte del gruppo delle lingue khoe-kwadi, ramo settentrionale delle lingue khoisan.[1] La lingua è conosciuta con diversi altri nomi (dxana, gǁana-khwe, gxana, gxanna, kanakhoe).[1][3]

Il gǁana viene parlato da circa 2.000 persone stanziate nella parte centro-meridionale del Botswana, nella sezione meridionale del Kalahari,[4] prevalentemente appartenenti a gruppi di cacciatori-raccoglitori, localmente impiegati come manodopera nell'allevamento estensivo del bestiame;[1] buona parte dei parlanti è però bilingue o trilingue con altri idiomi della zona, come il naro o lo ǀgwi (idiomi molto simili, appartenenti allo stesso sottogruppo)[1] o il tswana, lingua ufficiale del Botswana.

Il gǁana, analogamente alle altre lingue khoisan, è una lingua tonale ed è contraddistinta dalla presenza di numerose consonanti clic (prodotte facendo schioccare la lingua contro il palato o contro i denti); nella lingua gǁana sono presenti 4 clic di base: palatale, laterale, dentale e postalveolare, mentre non viene usato il clic bilabiale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Lingua gǁana su Ethnologue - dati del 2004.
  2. ^ MultiTree - lingue khoe-kwadi.
  3. ^ Il simbolo "ǁ" che compare in alcuni nomi indica un clic laterale.
  4. ^ (EN) llmap - lingua gǁana