La grande città (film 1937)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La grande città
Titolo originale Big City
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1937
Durata 80 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono (Western Electric Sound System)

Douglas Shearer

Rapporto 1.37 : 1
Genere drammatico
Regia Frank Borzage

George B. Seitz (non accreditato)

Soggetto Norman Krasna
Sceneggiatura Hugo Butler e Dore Schary
Produttore Norman Krasna

Frank Borzage (non accreditato)

Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer (MGM)
Fotografia Joseph Ruttenberg

Clyde De Vinna (non accreditato, scene con Jack Dempsey)

Montaggio Fredrick Y. Smith
Musiche William Axt (con il nome Dr. William Axt)
Scenografia Cedric Gibbons

Stan Rogers e Edwin B. Willis (associati)

Costumi Dolly Tree
Interpreti e personaggi

La grande città (Big City) è un film del 1937 diretto da Frank Borzage e, non accreditato, George B. Seitz. Seitz diresse le scene con Jack Dempsey che furono fotografate da Clyde De Vinna[1].

Trama[modifica | modifica sorgente]

Per scongiurare una guerra tra tassisti, i funzionari cittadini accusano Anna, la moglie di Joe Benton, e decidono di espellerla dalla città imbarcandola su una nave. A un banchetto pubblico, il sindaco viene raggiunto da Joe che lo supplica di andare a riprendere la moglie che sta per partorire.

Trama completa su AFI

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto da Frank Borzage (A Frank Borzage Production), presentato dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) (controllata dalla Loew's Incorporated).

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer (MGM) (controllata dalla Loew's Incorporated), uscì nelle sale cinematografiche USA nel 1937.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IMDb combined

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema