L'uomo che sapeva troppo poco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'uomo che sapeva troppo poco
L'uomo che sapeva troppo pocо.png
Bill Murray in una scena del film
Titolo originale The Man Who Knew Too Little
Paese di produzione USA
Anno 1997
Durata 90 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Jon Amiel
Soggetto Robert Farrar
Sceneggiatura Robert Farrar, Howard Franklin
Fotografia Robert M. Stevens
Montaggio Paul Karasick, Pamela Power
Musiche Christopher Young
Scenografia Jim Clay
Interpreti e personaggi

L'uomo che sapeva troppo poco è un film del 1997 diretto da Jon Amiel con Bill Murray.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ritchie (Bill Murray) è un commesso di un negozio di video noleggio in vacanza a Londra in visita al fratello. Ritchie è particolarmente stupido e problematico da gestire per il fratello che decide di sbarazzarsene per una sera facendolo partecipare ad un programma televisivo "Il teatro della vita". Da qui ha inizio una vera commedia degli equivoci.

Ritchie riceve una chiamata destinata ad un vero killer e la scambia per l'invito a partecipare al programma, trascinandosi in un turbine di eventi che lo porteranno a divenire per una notte un agente segreto con in mano le sorti del mondo, senza mai accorgersi che non si tratta di un programma televisivo.

Grazie alla sua fortuna, però, l'improvvisato agente segreto riesce a salvare le sorti del mondo, salvandosi da assassini, una torturatrice ucraina, dardi avvelenati e una bomba ad orologeria.

Dopo l'impresa portata a termine anche grazie a Dory, una ragazza immischiata in un ricatto contro il primo ministro inglese, viene assunto come agente segreto da una misteriosa agenzia, Ritchie accetta credendo di venire assunto come conduttore di un programma televisivo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema