Kristiansand

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kristiansand
comune
Kristiansand – Stemma
Kristiansand – Veduta
Localizzazione
Stato Norvegia Norvegia
Regione Sørlandet
Contea Vest-Agder våpen.svg Vest-Agder
Amministrazione
Capoluogo Kristiansand
Sindaco Arvid Grundekjøn (H) dal 2011
Lingue ufficiali Norvegese Bokmål
Territorio
Coordinate
del capoluogo
58°10′N 8°00′E / 58.166667°N 8°E58.166667; 8 (Kristiansand)Coordinate: 58°10′N 8°00′E / 58.166667°N 8°E58.166667; 8 (Kristiansand)
Superficie 276,43 km²
Acque interne 15,32 km² (5,54%)
Abitanti 83 091 (1º ottobre 2011)
Densità 300,59 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Codice SSB 1001
Nome abitanti Kristiansander
Cartografia
Mappa di localizzazione: Norvegia
Kristiansand
Kristiansand – Mappa
Sito istituzionale

Kristiansand è un comune e una città della Norvegia. Si trova sulla costa meridionale del paese, nella contea di Vest-Agder. Contando circa 83 100 abitanti, Kristiansand è la sesta città norvegese per popolazione.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

La città si trova nell'estremo sud del paese ed è bagnata dallo Skagerrak, un tratto di Mare del Nord tra Norvegia, Svezia e Danimarca.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Kristiansand fu fondata da Cristiano IV, re di Danimarca e Norvegia, il 5 luglio 1641 con il nome di Christianssand (spiaggia di Cristiano) in conseguenza del fatto che tra Skien e Stavanger all'epoca non vi erano altre città e Kristiansand poteva servire come centro per il commercio del legno. Nel 1682 la sede vescovile venne spostata qui da Stavanger e questo portò la città a un rapido sviluppo.

Nel 1734 Kristiansand ebbe il suo primo incendio cittadino che ne intaccò l'economia ivi creatasi, dopo alti e bassi; un secondo grande incendio avvenne nel 1892.

Oggi è un'importante meta turistica e culturale grazie anche al Quart Festival, il più grande festival musicale norvegese. Uno degli sponsor principale è la Christianssands Bryggeri che produce birra e acque minerali.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

Stemma della città[modifica | modifica sorgente]

Nel 1643 re Cristiano IV concesse alla nuova città il diritto di usare il sigillo con il leone di Norvegia e la corona reale. La corona reale stava a significare che la città era stata fondata da un Re. Per quanto riguarda l'albero che compare nello stemma, esso non è descritto in dettaglio cosicché ne vengono date varie rappresentazioni. Un secondo sigillo del 1658, mostra un albero che oltre alle foglie porta anche delle pigne.

Persone legate a Kristiansand[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Norvegia Portale Norvegia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Norvegia