Kisaeng

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kisaeng

Kisaeng (기생) o gisaeng, così come ginyeo (기녀), è il termine coreano usato per indicare un'intrattenitrice coreana simile alla geisha giapponese.

Kisaeng di Joseon(ca. 1910~1920s)

Contrariamente a quanto si crede in alcune parti del mondo, le kisaeng come le geisha non erano prostitute, ma artiste dell'intrattenimento, ed in Corea partecipavano a spettacoli e cerimonie indirizzate principalmente agli Yangban, i nobili, e alla famiglia reale. Compaiono per la prima volta durante la dinastia Goryeo, come colte e raffinate intrattenitrici della classe dirigente, e vengono generalmente considerate di classe inferiore, motivo per cui i prodotti della loro arte sono a lungo stati ignorati. Durante la dinastia Joseon, la figura della kisaeng ha assunto un particolare significato di conservazione delle tradizioni e dell'assetto sociale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]