Jugoslovenske Železnice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jugoslovenske Železnice
Logo
Stato Jugoslavia Jugoslavia
Fondazione ca. 1920
Chiusura 2003
Sede principale Belgrado
Prodotti trasporto ferroviario

La Jugoslovenske Železnice (JŽ), in italiano Ferrovie Jugoslave, era la società ferroviaria statale della Jugoslavia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La società fu fondata intorno al 1920 come società ferroviaria nazionale del Regno dei Serbi, dei Croati e degli Sloveni. Nel 1929 assunse il nome di Jugoslovenske državne železnice (JDŽ), mantenuto fino al 1954.

In seguito alla dissoluzione jugoslava, la rete JŽ si ridusse al territorio degli attuali Serbia (compreso il Kosovo) e Montenegro; nel 2003, contemporaneamente alla creazione dell'effimera confederazione di Serbia e Montenegro, la JŽ venne scissa fra le Železnice Srbije e le Željeznica Crne Gore.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]