John from Cincinnati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John from Cincinnati
John from Cincinnati.png
Titolo originale John from Cincinnati
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2007
Formato serie TV
Genere drammatico
Stagioni 1
Episodi 10
Durata 55 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio
Crediti
Ideatore David Milch, Kem Nunn
Interpreti e personaggi
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 10 giugno 2007
Al 12 agosto 2007
Rete televisiva HBO

John from Cincinnati è una serie televisiva drammatica statunitense, ambientata nelle spiagge di Imperial Beach, nella California, andata in onda negli Stati Uniti su HBO dal 10 giugno 2007 al 12 agosto 2007. Si tratta del risultato di una collaborazione tra il produttore e sceneggiatore David Milch e lo scrittore Kem Nunn, i cui romanzi sono stati denominati surf noir.[1] La serie tratta di un giovane e strano uomo dalle origini misteriose e degli effetti che egli produce sull'inusuale famiglia Yost, formata da surfisti professionisti, e sulla loro comunità. In Italia la serie, essendo stata cancellata dopo la prima stagione, non è stata trasmessa.

La serie include scene di surf eseguite da noti surfisti come Brock Little, Keala Kennelly, Dan Malloy, John-John Florence, Shane Beschen e Herbie Fletcher.[2]

La sigla musicale della serie è Johnny Appleseed, eseguita da Joe Strummer and the Mescaleros. Fa parte della colonna sonora anche Tic dei Kava Kava e canzoni di TV on the Radio, Muse, Buddy Guy, Kasabian e The Yardbirds.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale
Prima stagione 10 2007

Ascolti e cancellazione[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio pilota è andato in onda negli Stati Uniti subito dopo l'atteso episodio finale de I Soprano, ma ha una scarsa audience. Mentre I Soprano ottenne il seguito di 11,9 milioni di persone, John from Cincinnati ne ottenne 3,4 milioni. I successivi episodi inizialmente persero spettatori, ma in seguito gli ascolti iniziarono a vedere un lento aumento, e l'episodio finale fu visto da più di 3 milioni di persone; più di alcuni episodi di Deadwood.[3]

Il giorno successivo alla trasmissione della finale di stagione, HBO ha cancellato ufficialmente la serie.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Author Interview: Kem Nunn, Bookbuffet.com. Retrieved November 16, 2006.
  2. ^ (Myers, Nathan) On The Set: John from Cincinnati, SurfingMagazine.com. Retrieved March 28, 2007.
  3. ^ Nielsen Media News, 14 August 2007
  4. ^ It's Official: HBO Cancels 'John from Cincinnati', tvblogger.org. URL consultato il 14 agosto 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione