Joel McNeely

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Joel McNeely (Madison, 1959) è un direttore d'orchestra e compositore statunitense, famoso per le colonne sonore cinematografiche e televisive. Entrambi i genitori di McNeely lavoravano nel mondo della musica e del teatro. McNeely, quindi, iniziò fin da piccolo a suonare il pianoforte, il sassofono, il basso e il flauto.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nel 1994 la Lucasfilm lo scelse per comporre la colonna sonora di alcuni episodi della serie televisiva Le avventure del giovane Indiana Jones. In seguito, sempre per la Lucasfilm, scrisse le partiture dell'opera multimediale L'ombra dell'Impero, un progetto altamente sperimentale per l'epoca (1996) e per il compositore, che si trovava a scrivere della musica per temi e motivi, piuttosto che per singole scene.

Ha condotto anche una serie di registrazioni della partiture più famose di Bernard Herrmann, Franz Waxman, John Barry, tra cui La donna che visse due volte, Psyco e Quarto potere. Ha composto le musiche di Benvenuti a Radioland, The Avengers - Agenti speciali, Dark Angel, Il nome del mio assassino, Mulan II, Un milione di modi per morire nel West e Home - A casa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 44498416 LCCN: n94123232