Joe Gideon & The Sharks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joe Gideon & The Shark
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Alternative rock
Noise rock
Post-punk
Periodo di attività 2008 – in attività
Album pubblicati 2
Studio 2
Live 0
Raccolte 0
Sito web

Joe Gideon & The Shark è un gruppo musicale alternative rock inglese formato da Joe Gideon (voce e chitarra)[1] e da sua sorella Viva Seifert (batteria, piano, 8-track)[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo lo scioglimento dei Bikini Atoll Joe Gideon, accomapagnato da sua sorella Viva (The Shark) alla batteria decise di formare un nuovo gruppo per mettere in musica le sue storie autobiografiche[2]. Dopo aver firmato un contratto con la Bronzerat records, nel 2008 pubblicarono il loro primo 7": DOL/Harum Scarum a cui seguì l'anno successivo l'album d'esordio Harum Scarum. Il disco ebbe un buon successo di critica[2][3] e gli permise di guadagnare una discreta notorietà nel circuito indipendente; l'anno successivo infatti aprirono i concerti per Nick Cave and the Bad Seeds, Seasick Steve, Yeah Yeah Yeahs, The Duke Spirit, Archie Bronson Outfit, Scout Niblett, Sons and Daughters[1].

Il 7 gennaio 2013 hanno pubblicato il loro secondo album, Freakish, sempre per la Bronzerat Records[4].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • DOL/Harum Scarum 7" (2008), Bronzerat Records
  • You Don't Look At A Tidal Wave, A Tidal Wave Looks At You 7" (2011), Bronzerat Records

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Biografia sul sito della Bronzerat Records
  2. ^ a b Recensione Harum Scarum su NME
  3. ^ Recensione su Storia della musica.com
  4. ^ Recensione su Metro.co.uk

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]