Il declino dell'impero americano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il declino dell'impero americano
Il declino dell'impero americano.png
I protagonisti del film.
Titolo originale Le déclin de l'empire américain
Paese di produzione Canada
Anno 1986
Durata 101 min
Colore colore
Audio stereo
Genere commedia, drammatico
Regia Denys Arcand
Fotografia Guy Dufaux
Montaggio Monique Fortier
Musiche François Dompierre
Interpreti e personaggi
Premi

Il declino dell'impero americano è un film del 1986 diretto da Denys Arcand.

È un film che fotografa l'edonismo della società moderna - possibile indicatore di un mondo in declino - tramite dialoghi serrati tra i protagonisti. Il regista, qualche anno più tardi, darà un seguito a questo film: Le invasioni barbariche, in cui alla "morte" della società seguirà l'addio alla vita di uno dei protagonisti. Fu nominato all'Oscar al miglior film straniero.

È stato presentato nella Quinzaine des Réalisateurs al 39º Festival di Cannes.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un gruppo di amici uomini si trova in una casa a preparare una cena, discorrendo di sesso e delle avventure personali. Altrettanto fanno un gruppo di donne in una palestra.

Presto le storie si intrecciano. Si tratta in entrambi i casi di intellettuali e professionisti. Quando i due gruppi si riuniscono i discorsi cambiano, diventano più seri e il parlare di sesso può diventare scomodo...

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Quinzaine 1986, quinzaine-realisateurs.com. URL consultato il 24 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]