Ichthyaetus leucophthalmus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Gabbiano occhibianchi
Larus-leucophthalmus.jpg
Larus leucophthalmus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Charadriiformes
Famiglia Laridae
Genere Ichthyaetus
Specie I. leucophthalmus
Nomenclatura binomiale
Ichthyaetus leucophthalmus
Temminck, 1825
Sinonimi

Larus leucophtalmus

Il gabbiano occhibianchi (Ichthyaetus leucophthalmus, Temminck 1825) è un uccello della famiglia dei Laridi. È endemico del Mar Rosso ed uno dei gabbiani più rari, con una popolazione stimata di 4000-6500 coppie. Il suo habitat è minacciato dalla pressione umana (turismo) e dall'inquinamento da petrolio per via delle numerose piattaforme presenti nell'area.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Ichthyaetus leucophthalmus non ha sottospecie, è monotipico.

Come è comune a numerosi tipi di gabbiani, il gabbiano occhibianchi è stato tradizionalmente piazzato nel genus Larus.[1]. Il suo parente più prossimo è il gabbiano di Hemprich[1].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Areale di I. leucophthalmus (blu scuro)

Questo gabbiano vive sulle isole e lungo le coste del Mar Rosso, del Golfo di Aden e del Golfo Persico; si spinge più di rado anche nel Mediterraneo orientale, avvicinandosi talvolta all'Italia; è accidentale in Iran, in Oman, e nelle Maldive. In Kenya è estinto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Pons J.M., Hassanin, A., Crochet P.A., Phylogenetic relationships within the Laridae (Charadriiformes: Aves) inferred from mitochondrial markers in Molecular phylogenetics and evolution, vol. 37, nº 3, 2005.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli