Heinrich Dreser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Heinrich Dreser (18601924) è stato un chimico tedesco, membro della Bayer.

Laureatosi ad Heidelberg, lavorò presso numerosi laboratori ed insegnò all'Università di Bonn. Dreser, come capo del laboratorio farmacologico della Bayer, fu il responsabile del lancio dell'eroina, che riteneva essere un ottimo antidolorifico non assuefante da sostituirsi alla morfina. Convinto delle potenzialità del farmaco, Dreser respinse l'aspirina sintetizzata da Felix Hoffmann, suo sottoposto, nel 1897.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Walter Sneader, Drug discovery: a history, John Wiley and Sons, 2005
  • How aspirin turned hero Fonte: Sunday Times, 13 settembre 1998

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 81737719