Governatore del Wisconsin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Seal of Wisconsin.svg

Il governatore del Wisconsin è il capo del potere esecutivo in Wisconsin,[1] e il comandante in capo della Wisconsin Army National Guard, la forza armata dello stato e della Wisconsin Air National Guard, l'aviazione.[2] Il governatore ha il compito di far applicare le leggi, il potere di approvare o porre il veto sulle leggi approvate dal parlamento del Wisconsin,[3] di convocare quest'ultimo e di concedere la grazia, ad eccezione dei casi di impeachment.[4]

Vi sono stati ufficialmente 45 governatori dello stato del Wisconsin dall'ammissione dello stato nell'Unione nel 1848, uno di essi —Philip La Follette—ha ricoperto la carica in più mandati non consecutivi. Nelson Dewey, il primo governatore, entrò in carica il 7 giugno 1848. Il governatore che ha ricoperto la carica per più tempo è stato Tommy Thompson, che entrò in carica il 5 gennaio 1987 e rassegnò le dimissioni il 1 febbraio 2001, per un totale di 14 anni e 28 giorni. Il governo più corto è stato invece quello di Arthur MacArthur, Sr. che fu governatore per appena cinque giorni (dal 21 marzo al 25 marzo 1856). L'attuale governatore è Scott Walker entrato in carica il 3 gennaio 2011

Governatori[modifica | modifica sorgente]

Inizialmente, dopo la Rivoluzione americana, il territorio oggi noto come Wisconsin era rivendicato da Virginia, Massachusetts e Connecticut; tuttavia, la Virginia vi rinunciò nel 1784, il Massachusetts nel 1785 e il Connecticut nel 1786. Il 13 luglio 1787 venne creato il Territorio del nord-ovest che includeva l'area del Wisconsin; il Winsconsin rimase parte di questo territorio fino al 1800. Il governatore territoriale durante quel periodo fu Arthur St.Clair. Quando parti del Territorio del nord-ovest furono ammessi nell'Unione come stati, il Wisconsin divenne prima parte del Territorio dell'Indiana (1800-1809), poi del Territorio dell'Illinois (1809-1818) e infine del Territorio del Michigan (1818-1836).

Governatori del Territorio del Wisconsin[modifica | modifica sorgente]

Il Territorio del Wisconsin fu creato il 3 luglio 1836. Durante il periodo della sua esistenza il Territorio del Wisconsin ebbe tre governatori territoriali, uno dei quali ricoprì la carica in due mandati non consecutivi, e un altro continuò ad operare come governatore anche quando il territorio cessò di esistere.

# Foto Nome Mandato Nominato da
Inizio Termine
1 Portrait of a well-dressed nineteenth-century man Henry Dodge 30 aprile 1836 13 settembre 1841 Andrew Jackson
2 Portrait of a well-dressed nineteenth-century man James Duane Doty 30 settembre 1841 21 giugno 1844 John Tyler
3 Portrait of a well-dressed nineteenth-century man Nathaniel P. Tallmadge 21 giugno 1844 8 aprile 1845 John Tyler
4 Portrait of a well-dressed nineteenth-century man Henry Dodge 8 aprile 1845 23 giugno 1848 James Polk
5 John Catlin 23 giugno 1848 3 marzo 1849 Governatore pro tempore

Governatori dello Stato del Wisconsin[modifica | modifica sorgente]

Il Wisconsin fu ammesso nell'Unione il 29 maggio 1848. Da allora, ci sono stati 45 governatori, uno dei quali ha ricoperto la carica in più mandati non consecutivi.

Inizialmente, la carica di governatore del Wisconsin aveva durata biennale, ma nel 1967 la Costituzione dello Stato è stata emendata portando il mandato a quattro anni. Jeremiah McLain Rusk ricoprì la carica per tre anni negli anni '80 dell'800, poiché durante il suo mandato un emendamento della Costituzione stabilì che si sarebbe dovuto votare per il governatore negli anni pari, per cui tutti i pubblici ufficiali furono autorizzati a rimanere in carica per un anno supplementare. Patrick Lucey, eletto nel 1970 fu il primo governatore a rimanere in carica per un quadriennio. I governatori del Wisconsin non hanno limiti di rielezione.

La costituzione statale prevede l'elezione di un vicegovernatore; inizialmente, il governatore e il suo vice venivano eletti in diverse consultazioni, e così potevano anche non essere dello stesso partito. Dopo l'emendamento del 1967, però, le due cariche sono nominate e votate insieme. Originariamente, se la carica di governatore era vacante per qualsivoglia ragione, "i poteri e i doveri della carica...sono (erano) affidati al vicegovernatore". Nel 1979, la costituzione fu emendata specificando questo punto: se il governatore muore, si dimette o viene allontanato dalla carica, il vicegovernatore diviene governatore, ma diviene governatore facente funzioni se il governatore si assenta dallo Stato, viene messo in stato d'accusa o non è in grado di svolgere il suo compito. Se uno di questi eventi accade mentre la carica di vicegovernatore è vacante, il segretario di stato del Wisconsin diventa governatore o governatore facente funzioni. Due governatori del Wisconsin sono morti durante il loro mandato, un altro è deceduto dopo essere eletto, ma prima di entrare ufficialmente in carica, e quattro si sono dimessi.

Il colore della riga indica il partito del governatore: verde per il Partito Whig, blu per il Partito Democratico, rosso per il Partito Repubblicano, grigio per il Partito Progressista del Wisconsin.

Governatore Inizio mandato Fine mandato N° mandati Vicegovernatore
1 Nelson Dewey 7 giugno 1848 5 gennaio 1852 2 John E. Holmes Partito Democratico
Samuel W. Beall Partito Democratico
2 Leonard J.Farwell 5 gennaio 1852 2 gennaio 1854 1
Timothy Burns[5] Partito Democratico
3 William A.Barstow 2 gennaio 1854 21 marzo 1856 1⅓[6] Arthur MacArthur, Sr. Partito Democratico
James T. Lewis Partito Repubblicano
4 Arthur MacArthur, Sr. 21 marzo 1856 25 marzo 1856 [6]
Vacante
5 Coles Bashford 25 marzo 1856 4 gennaio 1858 [6]
Arthur MacArthur, Sr. Partito Democratico
6 Alexander W. Randall 4 gennaio 1858 6 gennaio 1862 3 Butler G. Noble Partito Repubblicano
Erasmus D. Campbell Partito Democratico
7 Louis P. Harvey 6 gennaio 1862 19 aprile 1862 1⁄2[5]
Edward Salomon Partito Repubblicano
8 Edward Salomon 19 aprile 1862 4 gennaio 1864 1⁄2[7]
Vacante
9 James T. Lewis 4 gennaio 1864 1 gennaio 1866 1
Wyman Spooner Partito Repubblicano
10 Lucius Fairchild 1 gennaio 1866 1 gennaio 1872 3 Wyman Spooner Partito Repubblicano
Thaddeus C. Pound Partito Repubblicano
11 Cadwallader C. Washburn 1 gennaio 1872 5 gennaio 1874 1
Milton H. Pettit[5] Partito Repubblicano
12 William Robert Taylor 5 gennaio 1874 3 gennaio 1876 1
Charles D. Parker Partito Democratico
13 Harrison Ludington 3 gennaio 1876 7 gennaio 1878 1
Charles D. Parker Partito Democratico
14 William E. Smith 7 gennaio 1878 2 gennaio 1882 2
James M. Bingham Partito Repubblicano
15 Jeremiah McLain Rusk 2 gennaio 1882 7 gennaio 1889 3 [8] Sam S. Fifield Partito Repubblicano
George W. Ryland Partito Repubblicano
16 William D. Hoard 7 gennaio 1889 5 gennaio 1891 1
George W. Ryland Partito Repubblicano
17 George W. Peck 5 gennaio 1891 7 gennaio 1895 2
Charles Jonas Partito Democratico
18 William H. Upham 7 gennaio 1895 4 gennaio 1897 1
Emil Baensch Partito Repubblicano
19 Edward Scofield 4 gennaio 1897 7 gennaio 1901 2 Emil Baensch Partito Repubblicano
Jesse Stone Partito Repubblicano
20 Robert M. La Follette, Sr. 7 gennaio 1901 1 gennaio 1906 2 1⁄2 [9] Jesse Stone[5] Partito Repubblicano
James O. Davidson Partito Repubblicano
21 James O. Davidson 1 gennaio 1906 2 gennaio 1911 2 1⁄2 [7] William D. Connor Partito Repubblicano
John Strange Partito Repubblicano
22 Francis E. McGovern 2 gennaio 1911 4 gennaio 1915 2
Thomas Morris Partito Repubblicano
23 Emanuel L. Philipp 4 gennaio 1915 3 gennaio 1921 3
Edward F. Dithmar Partito Repubblicano
24 John J. Blaine 3 gennaio 1921 3 gennaio 1927 3 George F. Comings Partito Repubblicano
Henry A. Huber Partito Repubblicano
25 Fred R. Zimmerman 3 gennaio 1927 7 gennaio 1929 1
Henry A. Huber Partito Repubblicano
26 Walter J. Kohler, Sr. 7 gennaio 1929 5 gennaio 1931 1
Henry A. Huber Partito Repubblicano
27 Philip La Follette 5 gennaio 1931 2 gennaio 1933 1
Henry A. Huber Partito Repubblicano
28 Albert G. Schmedeman 2 gennaio 1933 7 gennaio 1935 1
Thomas J. O'Malley Partito Democratico
29 Philip La Follette 7 gennaio 1935 2 gennaio 1939 2 Henry A. Gunderson[10] Partito Progressista del Wisconsin
Herman L. Ekern Partito Progressista del Wisconsin
Thomas J. O'Malley[5] Partito Democratico

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Costituzione del Wisconsin, art. V, § 1
  2. ^ Costituzione del Wisconsin, art. V, § 4
  3. ^ Costituzione del Wisconsin, art. V, § 10
  4. ^ Costituzione del Wisconsin, art. V, § 6
  5. ^ a b c d e morto durante il mandato.
  6. ^ a b c Inizialmente,Barstow venne dichiarato il vincitore delle elezioni del 1855, ben presto si dimise a causa delle accuse di aver vinto grazie a brogli. Il vicegovernatore MacArthur ricoprì la carica di governatore per cinque giorni fino a che la Suprema Corte del Wisconsin dichiarò Bashford,lo sfidante di Barstow, il governatore legittimo. Bashford completò il suo mandato, mentre MacArthur rimase vicegovernatore.
  7. ^ a b Vicegovernatore, tenne l'incarico di governatore fino alla fine del mandato.
  8. ^ Durante il primo mandato di Rusk con un emendamento alla Costituzione del Wisconsin si decise che tutte le elezioni statali e delle contee si sarebbero tenute negli anni pari. Nelle disposizioni dell'emendamento fu previsto che il mandato di tutte le cariche che sarebbero scadute nel 1884, compresa quella di Rusk, fosse prorogato di un anno.
  9. ^ Dimessosi dopo essere stato eletto al Senato degli Stati Uniti.
  10. ^ Dimessosi per entrare far a parte della Commissione fiscale statale.
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America