Glago's Guest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Glago's Guest
La routine di Glago nella deserta Siberia
La routine di Glago nella deserta Siberia
Titolo originale Glago's Guest
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2008
Durata 6 min
Colore Colore
Audio Sonoro
Genere Animazione / Fantascienza
Regia Chris Williams
Produttore Chuck Williams
Casa di produzione Walt Disney Animation Studios
Musiche Jon Brion

Glago's Guest è un cortometraggio cinematografico prodotto dai Walt Disney Animation Studios nel 2008 e diretto da Chris Williams, esordiente alla regia ma già collaboratore alla storia dei film Disney Mulan e Le follie dell'Imperatore. Il corto è animato in CGI.

Lo stesso Chris Williams è il regista del lungometraggio d'animazione a cui questo corto doveva essere abbinato, Bolt - Un eroe a quattro zampe. In seguito la distribuzione nei cinema è stata rinviata a data da destinarsi[1]. Il cortometraggio verrà distribuito anche in formato Disney Digital 3-D nelle sale attrezzate per la proiezione digitale tridimensionale.

Il cortometraggio è stato presentato in anteprima al "Festival internazionale dei film d'animazione" di Annecy, in Francia, insieme al cortometraggio Pixar Presto[2].

La colonna sonora è composta da Jon Brion[3], il compositore delle musiche di, fra gli altri, Magnolia e Se mi lasci ti cancello.

Il cortometraggio presenta numerose caratteristiche tecniche innovative nel campo della CGI, come la particolare animazione degli alieni, la creazione e la gestione di barba, capelli e vestiti del protagonista Glago (con l'aiuto dei risultati raggiunti nel campo dell'animazione dei vestiti dagli animatori del film Ratatouille), e la scenografia (ispirata al film Il dottor Živago).[4]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Anno 1924. Un soldato russo, Glago, vive isolato in una remota stazione di guardia in Siberia. Le sue giornate scorrono noiose e dedicate solo alle sue mansioni di routine. Una mattina, mentre sbriga le sue faccende, dal cielo scende una enorme sfera metallica. Glago fugge spaventato, ma poco dopo imparerà a non fidarsi delle apparenze...[3][5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bolt Not Flashing On Glago's Guest in AWN Hedline News, 29 ottobre 2008. URL consultato il 31/10/2008.
  2. ^ (FREN) Annecy.org: Disney & Pixar présente en avant-première mondiale: Glago's Guest et Presto, 06-2008.
  3. ^ a b (EN) Animated News: Please welcome Glago’s Guest, 23-06-2008.
  4. ^ (EN) AWN Magazine: An Inviting Glago’s Guest, 15-07-2008.
  5. ^ (EN) The Animation Show: A look at Disney's short Glago’s Guest, 06-2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]