Glago's Guest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Glago's Guest
Glagosguest scrsht.jpg
La routine di Glago nella deserta Siberia
Titolo originale Glago's Guest
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2008
Durata 6 min
Colore Colore
Audio Sonoro
Genere Animazione / Fantascienza
Regia Chris Williams
Produttore Chuck Williams
Casa di produzione Walt Disney Animation Studios
Musiche Jon Brion

Glago's Guest è un cortometraggio cinematografico prodotto dai Walt Disney Animation Studios nel 2008 e diretto da Chris Williams, esordiente alla regia ma già collaboratore alla storia dei film Disney Mulan e Le follie dell'Imperatore. Il corto è animato in CGI.

Lo stesso Chris Williams è il regista del lungometraggio d'animazione a cui questo corto doveva essere abbinato, Bolt - Un eroe a quattro zampe. In seguito la distribuzione nei cinema è stata rinviata a data da destinarsi[1]. Il cortometraggio verrà distribuito anche in formato Disney Digital 3-D nelle sale attrezzate per la proiezione digitale tridimensionale.

Il cortometraggio è stato presentato in anteprima al "Festival internazionale dei film d'animazione" di Annecy, in Francia, insieme al cortometraggio Pixar Presto[2].

La colonna sonora è composta da Jon Brion[3], il compositore delle musiche di, fra gli altri, Magnolia e Se mi lasci ti cancello.

Il cortometraggio presenta numerose caratteristiche tecniche innovative nel campo della CGI, come la particolare animazione degli alieni, la creazione e la gestione di barba, capelli e vestiti del protagonista Glago (con l'aiuto dei risultati raggiunti nel campo dell'animazione dei vestiti dagli animatori del film Ratatouille), e la scenografia (ispirata al film Il dottor Živago).[4]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Anno 1924. Un soldato russo, Glago, vive isolato in una remota stazione di guardia in Siberia. Le sue giornate scorrono noiose e dedicate solo alle sue mansioni di routine. Una mattina, mentre sbriga le sue faccende, dal cielo scende una enorme sfera metallica. Glago fugge spaventato, ma poco dopo imparerà a non fidarsi delle apparenze...[3][5]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Bolt Not Flashing On Glago's Guest in AWN Hedline News, 29 ottobre 2008. URL consultato il 31/10/2008.
  2. ^ (FREN) Annecy.org: Disney & Pixar présente en avant-première mondiale: Glago's Guest et Presto, 06-2008.
  3. ^ a b (EN) Animated News: Please welcome Glago’s Guest, 23-06-2008.
  4. ^ (EN) AWN Magazine: An Inviting Glago’s Guest, 15-07-2008.
  5. ^ (EN) The Animation Show: A look at Disney's short Glago’s Guest, 06-2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]