Galenstock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Galenstock
Galenstock von Südosten.jpg
Il Galenstock visto da sud-est
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Vallese Vallese
Uri Uri
Altezza 3.583 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°36′40.47″N 8°25′00.84″E / 46.611243°N 8.416901°E46.611243; 8.416901Coordinate: 46°36′40.47″N 8°25′00.84″E / 46.611243°N 8.416901°E46.611243; 8.416901
Data prima ascensione 18 agosto 1845
Autore/i prima ascensione Eduard Desor senior, Eduard Desor junior e Daniel Dollfuss, con le guide H. Währen, M. Bannholzer, P. Brigger e H. Jaun
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Svizzera
Galenstock
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Alpi bernesi
Sottosezione Alpi Urane
Supergruppo Gruppo del Dammastock-Sustenhorn
Gruppo Gruppo del Dammastock
Sottogruppo Catena del Galenstock
Codice I/B-12.I-A.1.a

Il Galenstock (3.583 m s.l.m.) è una montagna svizzera delle Alpi Urane (Alpi Bernesi)[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Si trova sulla linea di confine tra i cantoni Vallese e Uri.

Fu salita per la prima volta il 18 agosto 1845 da Eduard Desor senior, Eduard Desor junior e Daniel Dollfuss, con le guide H. Währen, M. Bannholzer, P. Brigger e H. Jaun

Rifugi alpini[modifica | modifica sorgente]

Per favorire l'ascesa alla vetta e l'escursionismo di alta quota sui fianchi del monti vi sono alcuni rifugi alpini:

  • Hotel Tiefenbach - 2.109 m
  • Albert Heim hut - 2.542 m

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Le Alpi Urane nella classificazione della SOIUSA sono viste come un sottosezione delle Alpi Bernesi

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]