Gabrielle Réjane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Réjane nella commedia Ma Camarade di Henri Meilhac.
Fotografia di Nadar del 1883

Gabrielle Réjane, pseudonimo di Gabrielle-Charlotte Reju (Parigi, 5 giugno 1856Parigi, 14 giugno 1920), è stata un'attrice francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata a Parigi, figlia di un attore, entrò nel Conservatoire de Paris. Nel 1875, fece il suo debutto in spettacoli, nei quali recitava come soubrette. Il suo primo grande successo fu Ma camarade (1883) di Henri Meilhac e presto divenne conosciuta per altre apparizioni, come in Décor, Germinie Lacerteux, Ma cousine, Amoureuse e Lysistrata.

Nel 1892 sposò M. Ford, il direttore del teatro Vaudeville, ma il matrimonio finì nel 1905. Dopo questo fece una tournée in Québec. Nel 1894 apparì a Londra. L'anno seguente, si esibì in Madame Sans-Gêne di Sardou, nel ruolo di Catherine, a New York. La sua interpretazione in Madame Sans-Gêne (1893) la fece conoscere in Inghilterra e negli Stati Uniti, e l'anno successivo apparve in ruoli da caratterista in entrambi i paesi, affermandosi particolarmente con Zaza e La Passerelle. Aprì il Théâtre Réjane a Parigi nel 1906.

L'essenza della vitalità francese e le espressioni animate apparivano concentrate in Réjane.

Réjane morì a Parigi e fu sepolta nel cimitero di Passy.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 19861002